Indietro
sabato 18 settembre 2021
menu
Calcio D

Bagnolese-Rimini 1-1: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Il gol di Gigli dopo neanche 3 minuti di gioco
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti
dom 24 gen 2021 10:27 ~ ultimo agg. 22 mar 15:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


BAGNOLESE-RIMINI 1-1

Il Rimini inizia il “tour de force” che lo porterà a giocare cinque partite in quindici giorni con un pareggio… e tanto rammarico. Innanzitutto per quando è arrivato il gol della Bagnolese, nel primo dei sette minuti di recupero alla fine fatti giocare dal direttore di gara, e poi per aver fallito il nuovo sorpasso al 95′, quando il tiro di Viti in contropiede ha sbattuto sul palo, e con esso i sogni da tre punti dei biancorossi. Per la terza volta di fila la truppa di Mastronicola trova il vantaggio nei primissimi minuti, questa volta al 3′ con il redivivo Gigli (non nuovo a prodezze del genere nell’area avversaria) e grazie alla sfortunata deviazione di Cocconi. I romagnoli amministrano senza affanni il vantaggio nei primi 45 minuti. Ma nella ripresa rinunciano troppo al gioco (esce anche l’unico vero playmaker, Ricciardi), si rintanano nella propria metà campo, accusando la pressione degli avversari. Restano anche in inferiorità numerica per una grave ingenuità di Gigli, che, già ammonito, commette due falli (il secondo una brutta entrata e a gioco già fermo) nella trequarti offensiva. Paradossalmente è proprio con l’uomo in meno che Vuthaj e compagni riescono a rendersi più pericolosi, con un paio di ripartenze da chiudere meglio. Il raddoppio non arriva, arriva invece il gol del pareggio, firmato dall’ex Rimini Scappi, che ribadisce in rete dopo un auto-palo. Peccato, con un po’ più di coraggio e fortuna i biancorossi sarebbero tornati a casa con due punti in più. Da sottolineare l’ottimo debutto di Gomis, che ha fatto subito vedere cosa potrà dare a questo Rimini, atteso mercoledì dal recupero nella tana del Mezzolara.

IL TABELLINO
BAGNOLESE: 1 Auregli, 2 Davide Calabretti (24′ st 19 Viani), 3 Mahdhbi, 4 Faye, 5 Cocconi, 6 Bertozzini, 7 Cuoghi, 8 Leonardi (6′ st 13 Scappi), 9 Formato, 10 Silipo, 11 Marani (6′ st 20 Tzvetkov). A disp.: 12 Ferrari, 14 Fumi, 15 Capiluppi, 16 Notari, 17 Riccelli, 18 Daniele Calabretti. All. Gallicchio.

RIMINI: 1 Scotti, 3 Ceccarelli (35′ st 20 Santarini), 4 Gigli, 8 Nigretti (35′ st 18 Viti), 13 Ronchi, 14 Kalagna, 17 Casolla (28′ st 9 Arlotti), 23 Ferrante, 24 Pecci (48′ st 26 Pari), 30 Ricciardi (17′ st 6 Valeriani), 72 Vuthaj. A disp.: 12 Viscardi, 7 Simoncelli, 10 Ambrosini, 19 Manfroni. All. Mastronicola.

ARBITRO: Luca Selvatici di Rovigo.
ASSISTENTI: Marco Marchesin di Rovigo e Dario Giaretta di Bassano del Grappa.

RETE: 3′ pt Gigli, 46′ st Scappi.

AMMONITI: Davide Calabretti, Ceccarelli, Ricciardi, Mahdhbi, Nigretti, Formato, Vuthaj, Gomis, Cuoghi.

ESPULSO: 38′ st Gigli per doppia ammonizione.

NOTE. Corner: 8-4.

I RISULTATI DELLA 13a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Allo stadio “Fratelli Campari” di Bagnolo in Piano si apre un vero e proprio tour de force per il Rimini, che affronterà nel giro di quindici giorni Bagnolese, Mezzolara, Progresso, Correggese e Ghivizzano. La compagine rossoblu è reduce dal recupero infrasettimanale vincente con la Correggese, che gli ha permesso di raggiungere in classifica i biancorossi a quota 17 (ma i reggiani hanno giocato due partite in più).

Tra i locali assente lo squalificato Pane. Mastronicola deve ancora rinunciare a Pupeschi, Lugnan, Canalicchio, Capicchioni, Grumo e Sambou, ma può fare esordire i neoacquisti Arlotti e Gomis, il centrocampista parte dal primo minuto. Torna titolare Gigli. Trio d’attacco formato da Pecci, Casolla e Vuthaj.

Rimini in blu, Bagnolese in maglia bianca e calzoncini rossi.

La partita. Si gioca su un campo pesante.
Subito un angolo per il Rimini: Ricciardi mette al centro, Vuthaj tocca di schiena, Gigli può calciare da dentro l’area, la sfera, deviata da Cocconi, finisce in rete. Altro gol lampo dei biancorossi, in vantaggio dopo neanche 3 minuti di gioco.
Al 5′ Gigli tenta il bis con una conclusione da fuori area, pallone lontano dai pali difesi da Auregli.
All’8′ Cuoghi va alla battuta, pallone a fondo campo.
Al 10′ punizione di Ricciardi per il colpo di testa di Casolla, sfera oltre la traversa.
Al 26′ Cuoghi per Marani, che spara lontano dal bersaglio.
Al 32′ secondo corner per il Rimini: batte il solito Ricciardi, Auregli esce di pugno e allontana.
Al 35′ il tiro di Cuoghi dal limite va a finire sul braccio di Ferrante, che era molto vicino (e in area), l’arbitro, ottimamente appostato, lascia proseguire.
Al 36′ Casolla per Vuthaj, che entra in area, il pallone gli si alza sul terreno sconnesso, Cocconi può così deviare il suo tiro in angolo. Niente di fatto sugli sviluppi del tiro dalla bandierina.
Al 39′ la conclusione da fuori area di Silipo è deviata da Scotti in corner, il primo della partita per gli emiliani.
Al 46′ punizione dal limite dell’area per la Bagnolese: Leonardi di sinistro calcia sulla barriera.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti di un gol.

Al 4′ della ripresa corner per la Bagnolese, Makbi crossa, Cocconi colpisce di testa, la sfera carambola sul braccio di Gigli e Scotti recupera il pallone.
Al 9′ punizione di Scappi, Gigli e Vuthaj saltano per allontanare, Faye di testa costringe Scotti ad alzare in angolo. Il corner è messo fuori area da Vuthaj, appostato sul primo palo.
Al 12′ un liscio di Ferrante regala il 4° corner ai padroni di casa. Batte Scappi, finiscono a terra due giocatori, uno per parte, poi il Rimini allontana.
I rossoblu spingono alla ricerca del pareggio.
Al 18′ il destro di Pecci dal limite dell’area sorvola la traversa.
Al 23′ il quinto corner per gli emiliani, con il Rimini con un uomo in meno (Gigli a bordo campo). Nulla di fatto.
Al 28′ fa il suo nuovo debutto in biancorosso Scott Arlotti, che prende il posto di Casolla.
Al 34′ Arlotti per Vuthaj, che calcia, Auregli è attento e blocca.
Al 37′ Valeriani a destra per Arlotti, il cui tiro è deviato in angolo da Scappi.
Al 38′ Gigli, già ammonito, fa due interventi nella metà campo della Bagnolese, il secondo gli costa il secondo cartellino. Il Rimini chiude in dieci.
Al 40′ Silipo va via a sinistra, pallone per Tzvetkov, la cui conclusione dall’area piccola è ribattuta da un difensore, che salva la porta di Scotti.
Al 41′ Arlotti in contropiede per Vuthaj, che rientra e va al tiro di destro, Auregli si salva.
Una manciata di secondi dopo traversone basso da destra di Valeriani per Vuthaj, Auregli respinge e si ripete sul tentativo di ribadire in rete di Pecci.
Al 43′ settimo angolo per i locali: Faye di testa spedisce a lato.
Al 45′ Gomis si siede a terra, Scotti mette il pallone fuori perché gli vengano prestate le cure del caso, i rossoblu non restituiscono il pallone.
Al 46′ la Bagnolese pareggia: cross di Mahdhbi, il colpo di testa di Valeriani manda la sfera sul palo, Scappi è il più lesto al tap-in, nonostante il tentativo disperato di Ronchi. È il classico gol dell’ex. 1-1.
Al 49′ Silipo rientra e va alla battuta di destro, Scotti si rifugia in angolo.
Al 50′ apertura di Vuthaj per il contropiede di Viti, che centra il palo.
Dopo 7 minuti di recupero arriva il triplice fischio.
Finisce 1-1. Rimini e Bagnolese salgono a braccetto a quota 18 in classifica.

LE INTERVISTE DEL DOPOGARA

LE PAGELLE DI CESARE TREVISANI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.