Indietro
domenica 26 settembre 2021
menu
Il dopogara

Bagnolese-Rimini 1-1, Mastronicola: "È stata una beffa. Siamo stati egoisti sottoporta"

In foto: Alessandro Mastronicola
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 24 gen 2021 17:59 ~ ultimo agg. 25 gen 16:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


Il rammarico è tanto in casa biancorossa nel dopogara di Bagnolese-Rimini, con i romagnoli raggiunti in pieno recupero.

“È stata una beffa – attacca il tecnico della Rimini Calcio, Alessandro Mastronicola, al momento questi due punti persi pesano tanto perché avevamo la partita in pugno fino all’espulsione di Gigli. Appena subita l’espulsione abbiamo un po’ accusato, poi ci siamo risistemati. Abbiamo però iniziato a perdere quella lucidità che sarebbe servita fino alla fine. 

Sul pallone non restituito dai padroni di casa pochi secondi prima del gol del pari dopo che Scotti lo aveva messo fuori per far medicare Gomis, rimasto a terra. “Questa è stata abbastanza clamorosa: evidentemente il fair play non fa parte di questa società, ce ne ricorderemo sicuramente. Dovevamo comunque essere più svegli in quella circostanza. È chiaro che non te l’aspetti: il calcio prima di tutto è sport ed evidentemente non c’è nulla di sportivo in questa società”.

Cosa rimprovera ai suoi giocatori? “In realtà forse quello che rimprovero di più è un po’ di egoismo sottoporta: a volte dobbiamo togliere l’egoismo per favorire la squadra, oggi questo in qualche circostanza è mancato e lo abbiamo pagato. Con un punto muoviamo la classifica, ma in realtà non ce lo meritavamo assolutamente”.

Ottima la prova dell’esordiente Gomis. “Ha messo tantissima quantità in messo al campo e allo stesso modo ha dato equilibrio al reparto. È chiaro, essendo arrivato da una settimana, in alcune cose è mancato. Però, vedendolo dal vivo, secondo me potrà crescere”.

Lunedì il Rimini si allenerà regolarmente per preparare il recupero sul campo del Mezzolara. “Dobbiamo dimenticare tutto, fare tesoro degli errori che abbiamo fatto ed essere consapevoli che la prima cosa in questo campionato è non subire gol. Purtroppo noi subiamo dei gol stupidi e questa è la prima cosa da migliorare”.

Il dopogara del tecnico della Bagnolese, Claudio Gallicchio:

LE PAGELLE DI CESARE TREVISANI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
booked.net