Indietro
menu
Campionati di Ciclomeccanica

Meccanici solidali. Le bici rimesse in vita a sostegno del Campo Lavoro

In foto: la consegna
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 21 dic 2020 13:36 ~ ultimo agg. 22 dic 21:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sabato è stato consegnato da Ciclofficina Rimini il ricavato della vendita delle biciclette tornate a nuova vita nei Campionati di Ciclomeccanica che si sono svolti lo scorso ottobre al Bike Park della stazione. Un evento che ha messo insieme creatività, sostenibilità e solidarietà.

La manifestazione è organizzata ogni anno in diverse località italiane ad opera di un vivace gruppo di appassionati delle due ruote che intendono in questo modo sostenere l’uso della bicicletta, promuovere la cultura del riuso e svolgere un’azione di solidarietà attraverso un’asta di beneficenza finale delle bici rimesse a nuovo.
A consegnare al Campo Lavoro i 630 euro ricavati a oggi dalla vendita, sono stati gli organizzatori della manifestazione: il gruppo riminese ”Ciclo imprese estreme” e Ciclofficina di Rimini, progetto educativo sperimentale nato dalla collaborazione tra la Cooperativa Mani Tese, l’associazione Zavatta e il Centro Giovani RM25.

www.campolavoro.it

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
di Redazione