Indietro
menu
Tradito dal nervosismo

Marijuana nascosta in mezzo ai campi, arrestato 26enne

In foto: la droga sequestrata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 4 dic 2020 08:13 ~ ultimo agg. 08:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Giovedì pomeriggio i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Riccione hanno tratto in arresto un giovane sammarinese, sorpreso con un ingente quantitativo di stupefacente. I militari erano impegnati in un servizio di osservazione tra Coriano e Rimini, quando hanno notato un 26enne a bordo della propria auto, allontanarsi da un terreno incolto e gettare uno spinello dal finestrino alla vista dei Carabinieri. Fermato quindi per un controllo, il giovane, incensurato, ha cominciato a mostrare segni di evidente nervosismo, inducendo i militari a percorrere a ritroso il suo tragitto fino a giungere al terreno da dove il ragazzo si era poco prima allontanato, davanti a una casupola costruita con materiali di fortuna.

È scattata così una perquisizione che ha consentito di rinvenire, all’interno del nascondiglio, un chilo di marijuana già essiccata e pronta per la cessione, oltre ad alcuni “panetti” di hashish, per un totale di ulteriori 400 gr. al ritrovamento della sostanza, il ragazzo si è chiuso nel silenzio ed è stato condotto in caserma in stato di arresto. Questa mattina, dopo una notte trascorsa agli arresti domiciliari, presenzierà all’udienza di convalida davanti al Tribunale di Rimini.

 

Notizie correlate
di Redazione