Indietro
menu
Domenica l'inaugurazione

Arredo urbano. A Santarcangelo arrivano le "Prospettive" in via don Minzoni

In foto: un rendering
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 17 dic 2020 16:09 ~ ultimo agg. 16:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Si chiama “Prospettive” l’installazione di verde urbano prevista in via don Minzoni a Santarcangelo il cui montaggio inizierà venerdì 18 dicembre. L’idea è dell’associazione Città Viva, che in collaborazione con l’Amministrazione comunale ha realizzato un arredo urbano formato da una serie di composizioni con sedute, spazi verdi e alberati e portabici.
Un progetto – spiega l’Amministrazione Conmunale – compatibile con lo spazio dove andrà a inserirsi, garantendo la viabilità e il passaggio degli automezzi adibiti al rifornimento delle merci e, se necessario, anche la momentanea rimozione in occasione di eventi o particolari manifestazioni.
Sviluppata dallo studio di paesaggismo e arredo urbano “I Progettisti” di Santarcangelo, l’installazione sarà un mix funzionale di verde e sedute per potersi accomodare, guardare le vetrine e osservare gli elementi architettonici.  Composto da otto elementi indipendenti fra loro ma raggruppati in modo da poter creare uno spazio verde vivibile, il modulo collocato nella centralissima via don Minzoni avrà tre sedute in legno, quattro fioriere in ferro grezzo e una rastrelliera per le biciclette. Piante (ciliegi giapponesi), essenze, colori e profumi.
Il modulo installato in via don Minzoni sarà inaugurato domenica 20 dicembre. “un prototipo che potrà essere replicato in altre vie – spiegano il vicesindaco Fussi e l’assessore Garattoni – compatibilmente con le dimensioni delle stesse e con le attività ospitate. In ogni caso non si tratta di installazioni invasive, la cui flessibilità permette di creare composizioni con un diverso numero di moduli senza tuttavia perdere l’intento di abbellire il contesto urbano per viverlo con maggiore attenzione e rispetto”.
Meteo Rimini
booked.net