Indietro
menu
I dati dell'Ausl 9/15 novembre

Ospedali, resta allerta. Nuovi casi: dopo Rimini e Riccione, c'è Coriano

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 18 nov 2020 16:56 ~ ultimo agg. 19 nov 14:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’incidenza di ricoveri per covid sulla popolazione residente in Romagna è di 42,2 per centomila abitanti, a fronte del 53,24 di media regionale. Indicatori migliori del resto dell’Emilia Riomagna ma, spiega il direttore sanitario dell’Ausl Romagna Mattia Altini, “i valori assoluti dei contagi restano alti, e conseguentemente pure i numeri di ricoveri, che anche nella settimana scorsa sono aumentati, mantenendoci nel ‘livello rosso’ del Piano dinamico per gli ospedali. Una ulteriore crescita di ricoveri significherebbe limitare di conseguenza il resto dell’attività sanitaria extra Covid, ovviamente per le prestazioni non urgenti, ma questa è una situazione che vogliamo evitare a tutti i costi“.

Altini spiega che l’Ausl sta “sfruttando ogni potenzialità per implementare sempre più il contact tracing in modo da individuare il maggior numero di casi possibili in fase iniziale così da poterli gestire a domicilio, e stiamo sempre più attivando strutture come le Cra covid per pazienti fragili e paucisintomatici. Mi permetto di dire – conclude Altini – che stiamo facendo tutto il possibile, anche in accordo col privato e con le altre Istituzioni, che ringraziamo, ma tutto rischia di essere vanificato se la cittadinanza non continua con perizia a seguire le buone pratiche mirate a limitare il contagio“.

Nella settimana presa in esame, quella tra il 9 e il 15 novembre, in tutta la Romagna si sono verificate 3.744 positività su un totale di 35.477 tamponi, con una incidenza dunque del 10,6%. 1.296 casi sono stati diagnosticati in provincia di Rimini dove l’incidenza sale all’11,9%. Il territorio riminese spicca anche per percentuale di asintomatici (54%) e per incidenza di nuovi casi positivi su diecimila abitanti nei 7 giorni (40,73).

I dati comune per comune vedono, tra il 9 e il 15 novembre, 626 nuovi casi nel comune di Rimini, 114 in quello di Riccione, 99 a Coriano, 85 a Santarcangelo e 82 a Bellaria Igea Marina. Dopo il capoluogo con 1.658 casi attivi, c’è Riccione con 360. Da segnalare però il dato di Coriano che sale a 282 positività. Nessun comune, infine, è più Covid free. Anche Gemmano e Talamello, che nella settimana 2-8 novembre non avevano registrato nuovi casi, adesso ne hanno uno ciascuno.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione