Indietro
menu
Dopo il Bull & Bush

Il pub Copacabana, pioniere del karaoke, è bottega storica

In foto: Il pub Copacabana, pioniere del karaoke, è bottega storica
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 25 nov 2020 07:32 ~ ultimo agg. 07:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il pub Copacabana è Bottega Storica del Comune di Rimini e diventa una nuova tappa dell’itinerario Intrattenimento nel progetto di valorizzazione creato da Confcommercio. Mauro e Natale Casadei che lo gestiscono dal 1991 con le famiglie, aggiungono un nuovo riconoscimento dopo quello del Bull&Bush.

Recentemente ha fatto da cornice ad alcune scene del film “Riccione” del regista Giorgio Romano. Il Copacabana di viale Messina, tra Miramare e Rivazzurra ora si può fregiare anche del titolo di Bottega Storica. Il Fun Pub Copacabana è stato iscritto nell’Albo delle
Botteghe Storiche del Comune di Rimini ed è entrato nel progetto di Confcommercio della provincia di Rimini che valorizza locali e negozi che hanno fatto e fanno tutt’ora la storia e l’identità del nostro territorio mettendole in rete attraverso itinerari tematici che guidano
residenti e turisti per le vie della città alla ricerca della Rimini fatta di storie e di persone.
Se nei primi anni della sua apertura era conosciuto come pizzeria, negli anni Ottanta si è trasformato in un vero pub, frequentato principalmente dai soldati americani della base Nato. È stata proprio la famiglia Casadei a ribattezzato Copacabana, omaggio alla località a sud di Rio de Janeiro famosa per la spiaggia e il divertimento. L’intera struttura del locale, in stile inglese, è rimasta uguale all’apertura, con l’inconfondibile banco bar e i classici arredi in legno.
La famiglia Casadei che lo gestisce dal 1991, con questo locale estivo bissa dunque il riconoscimento dopo quello arrivato per un altro storico pub riminese, il Bull&Bush. Entrambe le attività sono a gestione familiare: i fratelli Mauro e Natale li portano avanti insieme a mogli e figlie:
Mauro con Clara e la figlia Francesca, Natale insieme a Giuseppina e alla figlia Claudia.
“Anche il Copacabana ha avuto questo riconoscimento dal Comune e ne siamo tutti orgogliosi – dice Mauro Casadei – Portiamo avanti le nostre attività in famiglia con tanta passione da parte nostra e delle nostre figlie. Essere Bottega Storica ci rende orgogliosi e ci piace molto l’idea di essere inseriti nell’itinerario storico dell’intrattenimento riminese. Il Copacabana è un pub dove il
divertimento dei ragazzi è sempre stato il protagonista, fin dai tempi dei primi karaoke. Oggi i tempi sono davvero difficili e questa stagione estiva è iniziata tardi e finita in anticipo, ma vogliamo tornare presto a far passare ai nostri clienti serate spensierate insieme agli amici”.
“Un’intera famiglia che gestisce due storici luoghi del divertimento è il ritratto di una Rimini autentica – dice il presidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gianni Indino – fatta di persone che hanno scelto di investire sul turismo del territorio con grande passione, tanto da trasmetterla di generazione in generazione. Il Copacabana è tra i luoghi simbolo dell’intrattenimento riminese e le sue serate di festa sono indimenticabili per tantissimi ragazzi di tutta Europa: speriamo davvero che presto si possa tornare a viaggiare e ad accogliere i giovani, da cui la nostra Riviera non può prescindere”.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
booked.net