Indietro
mercoledì 25 novembre 2020
menu
Automobile Club San Marino

Conclusa la terza edizione del Trofeo della Romagna, ecco la top ten

In foto: Zonzini-Botteghi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 4 nov 2020 21:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La terza edizione del Trofeo Della Romagna, serie dedicata alle manifestazioni turistico regolaristiche promossa dall’Automobile Club San Marino, con il recente annullamento causa Covid del San Marino Story e del Memorial Bisulli, è giunta al termine; quest’anno il torneo si è svolto su quattro prove rispetto alle sette dell’anno passato, l’Antica Faenza-Brisighella da Vivere del Team Top Driver, la Coppa Città di Meldola del Racing Team Le Fonti, Il Giro dei Castelli di San Marino dell’Acs e la Coppa Romagna dell’Hermitage Veteran Engine di Forlì.

Vincitori del torneo è risultata la coppia sammarinese Zonzini-Botteghi, Alfa Sud Quadrifoglio Verde, primi di Gruppo 3, che hanno preceduto Liverani-Strada di Rocca San Casciano, Morris Mini, Racing Team Le Fonti, primi di Gruppo 1, con un ulteriore equipaggio titano, Marzi-Turci, Ar Alfetta Gtv, al terzo posto, secondi di Gruppo 3; quarta piazza, primi di Gruppo 2, i toscani Casimirri-Rossi, Fiat X 1/9, Scuderia Saracino, seguiti a loro volta dai sammarinesi Tosi-Magalotti, terzi di Gruppo 3, Porsche 911 Sc.

Hanno completato la top ten nell’ordine: il marchigiano Paciaroni, A112 Abarth, i bolognesi Lenzi Calisti-Amadei, secondi di Gruppo 2, Porsche 911, l’aretina Mascia Rossi, Fiat X 1/9, prima fra le donne, i meldolesi Bentivogli-Bentivogli, Fiat 124 Abarth, Racing Team Le Fonti e i bolognesi Onofrio-Gasparri, Fiat 1500, Team San Luca.

Nonostante le difficoltà create dalla epidemia virale, il trofeo ha ancora una volta riscosso calorosi consensi da parte di tutti i partecipanti, che hanno apprezzato l’ambiente amichevole, con il giusto mix di sana competitività, turismo e gastronomia.

Le premiazioni, stante la ben nota situazione che vieta l’organizzazione di feste di ogni genere, si svolgeranno a cura dell’Hf Club di Santarcangelo di Romagna in una data tutta da decidersi; stessa cosa vale per il calendario 2021, anche se per il momento la Scuderia Top Driver ha fissato la data ipotetica di sabato 24 luglio per la disputa del proprio evento, che dovrebbe avere come conclusione la città collinare di Modigliana.

L’Addetto Stampa
Fabio Villa

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
di Roberto Bonfantini