Indietro
menu
verifiche sulla proprietà

Barca affonda sul lungofiume di Igea Marina. Rimosso lo scafo

In foto: lo scafo affondato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 26 nov 2020 12:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Un piccolo motoscafo è affondato lungo la sponda Igea Marina del lungofiume Uso e, non trovandosi il proprietario, è stata l’Amministrazione Comunale a farsi carico, nei giorni scorsi, di rimuoverlo. Già nelle settimane scorse lo scafo era finito parzialmente sotto il livello dell’acqua ed era stato assicurato alla sponda, probabilmente per mano della stessa proprietà, con ormeggi di fortuna. L’Amministrazione, vista la precarietà della situazione, aveva subito avviato le ricerche per individuare il proprietario, ma ancora senza fortuna. Nel frattempo  l’imbarcazione è completamente affondata, mettendo in pericolo la sicurezza degli altri natanti che percorrono quel tratto del fiume.
Un volta trovato, al proprietario sarà addebitato l’onere della rimozione, le eventuali sanzioni collegate all’accaduto e anche il costo per lo smaltimento di quello che è a tutti gli effetti un rifiuto speciale. Per evitare altre spiacevoli episodi dello stesso tipo il comune realizzerà prossimamente un censimento dei natanti ormeggiati nell’area, anche per poter disporre di informazioni di contatto in caso di episodi analoghi a quello avvenuto.
 
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO