Indietro
menu
l'80% inutlizzato

Trasporto scolastico. Cna: si usino autobus privati

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 15 ott 2020 15:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Da CNA Rimini arriva la proposta di usare autobus e van del settore privato per andare ad integrare l’offerta del trasporto scolastico a fronte dei problemi di assembramento segnalati nelle prime settimane di scuola: “In provincia ci sono circa 200 mezzi e 80% di questi sono ora fermi. E gli autisti sono senza lavoro. Ma non è preferibile occupare le persone per svolgere un’attività di altissimo interesse sociale invece che tenerle a casa?”

In ballo c’è la sicurezza sanitaria. Per integrare ulteriormente l’offerta di trasporto pubblico, fino al ritorno alla normalità, CNA Rimini propone un maggiore impiego di autobus da noleggio e Van del settore privato, soprattutto ora che la curva dei contagi è in aumento. Per la sicurezza sanitaria degli studenti e di tutti noi il settore privato del territorio può mettere a disposizione ancora più mezzi tra autobus e Van, già su strada.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione