Indietro
martedì 20 ottobre 2020
menu
Calcio Eccellenza

Argentana-Savignanese 0-4

In foto: (foto Roberto Magnani)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 12 ott 2020 00:50 ~ ultimo agg. 00:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

ARGENTANA-SAVIGNANESE 0-4

IL TABELLINO
Argentana: Biavati, Gardini, Dal Zotto, Pierdomenico, Raccagni, D’Antini, Foka Faussi M (90′ Polastri), Foka Faussi A, Sanchez, Centonze, Nicolai (58′ Figini) A disp: Mezzetti, Di Francesca, Cipriano, Figini, Giberti, Polastri, Bonora, Sani. All. Buriani.

Savignanese: Pazzini, Varella, Salcuni, Casadei (80′ Bascioni), Tola, Longobardi (77′ Sbrighi), Aaron, Gori (58′ Guidi), Nicolini (77′ Sacchetti), Turci (64′ Novelli), Osayande A disp: Ambrosini, Severi, Guidi, Brigliadori, Sacchetti, Sbrighi, Bascioni, Novelli, Tourè. All. Campedelli.

Marcatori: 5′, 11′ Longobardi, 17′ Casadei, 32′ Tola.

Ammonito: Nicolai.

CRONACA E COMMENTO
Prima di campionato superlativa per la Savignanese, che sbanca il terreno dell’Argentana in maniera netta. Buon avvio dei gialloblù, già avanti nel punteggio al 5′, quando Nicolini serve Osayande, che a sua volta imbecca Longobardi, abile a insaccare trafiggendo Biavati. All’11’ giunge il bis, firmato ancora da Longobardi, che, da vero rapace, soffia in pressing il pallone al difensore centrale ferrarese e, resistendo al suo ritorno, si presenta da solo davanti al portiere locale e infila la sfera in porta. L’ottimo gioco della truppa di Campedelli continua a dare i suoi frutti e al 17′ arriva il tris di Casadei, a segno in scivolata su cross dell’imprendibile Osayande, e vicino al poker in sforbiciata poco dopo.
Il dominio di Turci e compagni è assoluto e pure Tola partecipa alla girandola di reti, segnando il poker al 32′ dopo una splendida combinazione Casadei-Longobardi-Osayande con il classe 2001 che trova il compagno tramite un magnifico tocco di prima.
Nella ripresa continua a non esserci storia. La gara è in pieno controllo della Savignanese, brava a registrare gioco, testare manovre per i prossimi impegni e far esordire i suoi giovani (Novelli, Aaron, Nicolini, Sbrighi, Bascioni e Sacchetti al debutto in categoria).

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport