Indietro
sabato 31 ottobre 2020
menu
Il futuro del Rimini FC

Ufficiale: Il Rimini Calcio passa ad Alfredo Rota. Il club conferma

In foto: Alfredo Rota
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 lug 2020 09:51 ~ ultimo agg. 18 lug 21:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Colpo di scena per il passaggio di proprietà della Rimini Calcio. Tra Danilo Mariani e Lucio Paesani, che stavano lavorando per confluire in un unico progetto (ma alla fine non se ne sarebbe fatto niente), spunta il nome di Alfredo Rota. Ed è quello giusto.

Il nuovo proprietario del Rimini F.C. (ha rilevato il 100% delle quote) sarà il 50enne imprenditore milanese ma ormai riminese d’adozione, già vicino a subentrare a Grassi un anno fa. Questa volta la trattativa è stata portata avanti in grande riservatezza ed è andata a buon fine.

Il passaggio davanti al notaio sarebbe stato effettuato già nella serata di ieri (giovedì).

E la conferma arriva dal sito ufficiale della società, sul quale si legge: “Il Rimini F. C. rende noto che il presidente Giorgio Grassi, da oggi, non è più il proprietario della società. Il club biancorosso è stato acquistato da Alfredo Rota”.

Non è detto che nel progetto di Rota non possa rientrare in un secondo momento la cordata di Lucio Paesani. Ora la nuova proprietà dovrà provvedere all’iscrizione del Rimini in serie D (il termine scade tra una settimana esatta).

Ovviamente l’imprenditore del settore logistica dovrà costruire anche il nuovo staff tecnico-dirigenziale.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini