Indietro
menu
un altro anziano derubato

Lo avvicina per una proposta indecente e gli sgancia il Rolex

In foto: repertorio
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 20 giu 2020 13:47 ~ ultimo agg. 21 giu 09:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un altro anziano derubato del suo Rolex a Riccione. Si tratta del secondo furto in due settimane. La vittima è un riccionese di 80 anni, che venerdì pomeriggio è stato avvicinato in piazza dell’Unità da una donna. Il pensionato, in auto, stava parcheggiando quando la ladra gli ha bussato al finestrino per chiedere un’informazione. L’80enne si è fermato per aiutarla e la donna, probabilmente di etnia rom, gli ha sussurrato all’orecchio se volesse fare sesso con lei. Poi lo ha abbracciato e palpato al busto e al braccio. E’ a quel punto che gli ha sganciato il Rolex senza che lui se ne accorgesse.

Il pensionato l’ha subito allontanata, per poi completare il parcheggio. Appena sceso dall’auto, però, si è accorto che al polso non aveva più il Rolex da 10mila euro. Caduto nello sconforto, si è recato nella caserma dei carabinieri per denunciare quanto accaduto.

I militari del Nucleo operativo radiomobile di Riccione stanno dando la caccia alla ladra di Rolex. Sarebbe sempre lei, con la stessa tecnica, ad aver sfilato un altro Rolex, domenica scorsa, ad un 70enne riccionese vicino al Palacongressi. La donna avrebbe un complice che dopo il colpo la attende nelle vicinanze in auto per rendere la fuga più agevole.

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
di Redazione   
di Redazione