Indietro
menu
il 21 scade la Cig

Dentix. L'assessore Colla scrive al Governo: 400 lavoratori a rischio

In foto: Il centro di cura a Rimini ancora chiuso
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 18 giu 2020 11:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Attivare ogni iniziativa necessaria e un tavolo Ministeriale per consentire la continuità lavorativa del gruppo Dentix”. Lo chiede l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla, in una lettera indirizzata ai Ministri Stefano Patuanelli (Sviluppo Economico) e Nunzia Catalfo (Lavoro).

Il gruppo spagnolo, che conta 60 studi dentistici in tutta Italia, con circa 400 lavoratori, ha anche dieci sedi in Emilia-Romagna. Una anche a Rimini.

Come assessore allo Sviluppo economico della Regione– scrive Colla- segnalo l’allarme lanciato dalle confederazioni nazionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil riguardo l’incertezza sulla continuità lavorativa al termine della Cassa Integrazione in deroga che scade il prossimo 21 giugno”.

L’assessore chiede quindi ogni iniziativa necessaria a scongiurare queste preoccupazioni.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi