Indietro
menu
L'elenco Infoalberghi

Bonus vacanze: nonostante i dubbi sono 400 gli hotel che li accettano. Eccoli

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 10 giu 2020 13:13 ~ ultimo agg. 17:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il bonus vacanze sta risvegliando il turismo. Lo afferma il portale Infoalberghi segnalando una impennata di richieste agli hotel della Riviera Romagnola dopo il lancio dell’iniziativa da parte del Governo. Il bonus è destinato alle famiglie con ISEE inferiore a 40 mila euro e prevede un credito per trascorrere le vacanze in una struttura ricettiva italiana tra agriturismi, hotel, bed & breakfast, villaggi turistici e campeggi. Il valore è di 500 € per le famiglie composte da almeno 3 persone, 300€ per le coppie e 150€ per i single. Sul bonus, utilizzabile dal 1 luglio al 31 dicembre 2020, c’erano state anche alcune polemiche: se infatti il 20% dell’ammontare viene detratto dalle imposte sul reddito del viaggiatore, il restante 80% è uno sconto sul corrispettivo dovuto dalla struttura e molti albergatori temono di non riavere in tempi rapidi la somma scontata. L’adesione è comunque volontaria e, spiega Infoalberghi, dei 1260 hotel della costa adriatica che pubblicizza sono oltre 400 quelli che accettano il bonus vacanze.

Ancora però si attende l’app per la gestione del bonus, che il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo pubblicherà entro metà giugno. Intanto dal 3 maggio le visite al portale Infoalberghi hanno cominciano a crescere con un aumento ancora più evidente a partire dal 18 maggio, con il via libera agli spostamenti all’interno della regione e l’apertura delle attività commerciali. I dati 2020, spiegano in una nota, addirittura superano quelli dello scorso anno a partire dal 31 maggio. Il 4 giugno, ad esempio, con l’apertura dei confini regionali, le visite del 2020 sono state 11.134 contro le 9.788 dell’anno scorso. Il picco domenica 7 giugno con 18,537 visite contro le 9,386 del 2019.

. Ecco la lista degli hotel che accettano il bonus: https://www.info-alberghi.com/bonus-vacanze-covid19/riviera-romagnola.php.
Si tratta della pagina più visitata del portale dal 1 maggio al 10 giugno (oltre 37 mila visualizzazioni). “Nonostante le critiche e le perplessità degli operatori sul bonus – commenta Lucio Bonini, Ceo di Info Alberghi Srlc’è una risposta compatta degli albergatori. Basta pensare che 400 hotel italiani in cui spendere il bonus si concentrano in Riviera. La Romagna conferma, nonostante le difficoltà del momento, la sua vocazione all’ospitalità e la volontà di ripartire mettendosi dalla parte delle famiglie.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
Modena, nuovi casi legati a turista

Coronavirus. Il riminese torna a numeri minimi

di Redazione