Indietro
venerdì 27 novembre 2020
menu
Deciderà il Consiglio Federale

Rimini FC retrocesso in D secondo la proposta del Consiglio Direttivo di Lega Pro

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 mag 2020 21:44 ~ ultimo agg. 27 mag 21:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ecco la proposta che il Consiglio Direttivo di Lega Pro, riunitosi oggi (martedì 26 maggio) porterà al Consiglio Federale della FIGC per la chiusura della stagione di serie C 2019/2020 sul campo: promozione per le prime in classifica dei tre gironi (Monza, Vicenza e Reggina quindi in B), la quarta promozione sarebbe per la vincitrice dei play off.

Retrocessione in serie D per le ultime in classifica dei tre gironi: Rimini, Gozzano e Rieti. Retrocessione tra i Dilettanti anche per Rende e Bisceglie (girone C) poiché il distacco dalle altre concorrenti nella lotta per la salvezza è superiore a quello previsto per la disputa dei play out. Spareggi che invece si giocherebbero nel girone A e nel girone B.

Sarà il Consiglio Federale, che si terrà i primi di giugno, a decidere se accettare o meno questa proposta.

In attesa della proposta ufficiale il Rimini FC annuncia già, con il direttore sportivo Ivano Pastore, che se dovesse essere questa farà ricorso.

Notizie correlate
di Redazione