Indietro
sabato 11 luglio 2020
menu
Deciderà il Consiglio Federale

Rimini FC retrocesso in D secondo la proposta del Consiglio Direttivo di Lega Pro

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 mag 2020 21:44 ~ ultimo agg. 27 mag 21:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ecco la proposta che il Consiglio Direttivo di Lega Pro, riunitosi oggi (martedì 26 maggio) porterà al Consiglio Federale della FIGC per la chiusura della stagione di serie C 2019/2020 sul campo: promozione per le prime in classifica dei tre gironi (Monza, Vicenza e Reggina quindi in B), la quarta promozione sarebbe per la vincitrice dei play off.

Retrocessione in serie D per le ultime in classifica dei tre gironi: Rimini, Gozzano e Rieti. Retrocessione tra i Dilettanti anche per Rende e Bisceglie (girone C) poiché il distacco dalle altre concorrenti nella lotta per la salvezza è superiore a quello previsto per la disputa dei play out. Spareggi che invece si giocherebbero nel girone A e nel girone B.

Sarà il Consiglio Federale, che si terrà i primi di giugno, a decidere se accettare o meno questa proposta.

In attesa della proposta ufficiale il Rimini FC annuncia già, con il direttore sportivo Ivano Pastore, che se dovesse essere questa farà ricorso.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna