Indietro
menu
Mondaino

L'Arboreto riapre in sicurezza alle residenze degli artisti

In foto: Paola Bianchi
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 29 mag 2020 18:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo oltre due mesi di chiusura, l‘Arboreto, il Teatro Dimora di Mondaino riapre le porte per accogliere di nuovo la ricerca degli artisti, in sicurezza e a porte chiuse. Questa sera, intanto in un appuntamento sul canale Youtube verrà raccontata la passione di chi si è trovato di fronte a un “vuoto” e ha cercato di “mettere in scena e in rete” le proprie riflessioni sul destino dell’arte e degli artisti, con la web serie “MI manchi”

Lunedì 1 giugno parte la prima residenza creativa post Covid della coreografa e danzatrice Paola Bianchi che con il suo copro ritorna ad abitare il Teatro Dimora fino a metà mese.

Dopo un lungo lavoro di incontri e di confronti con gli artisti, gli operatori e le Istituzioni pubbliche sulla necessità di riportare in scena gli artisti per sostenerli nelle pratiche di studio e ricerca (in sicurezza e a porte chiuse, aspettando l’arrivo del pubblico, previsto dopo il 15 giugno) L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino è una delle prime realtà nazionali di residenza per la creazione di nuove opere a ricominciare i dialoghi con gli artisti e le comunità di prossimità: un segnale positivo e di speranza per un “ritorno alla normalità” del sistema teatrale regionale e nazionale.

Ricordami di te – spiega il direttore artistico Fabio Biondi – Dal 9 marzo, il Teatro Dimora di Mondaino, il teatro nel bosco dell’Arboreto, è stato disabitato ma non incustodito. Sorvegliato a distanza, l’assenza delle persone è stata sostituita dai versi degli animali e dai silenzi del paesaggio che è cresciuto spingendosi oltre le vedute consentite. La natura del nostro progetto culturale ha generato nuove fessure da cui scrutare l’orizzonte e altri respiri per riprendere il cammino e la scrittura dei nostri percorsi. Ricordami di te per comprendere il valore dell’accoglienza e del rispetto, nelle scene dei teatri e nelle terre di mezzo che non appartengono a nessuno ma consentono l’incontro e l’inclusione”. web serie dedicata al teatro dal titolo “Mi manchi” realizzata dalla Piccola Compagnia Dammacco durante il lockdown, che verrà messa in onda per tre venerdì consecutivi a partire dal 29 maggio alle ore 21 sul canale YouTube L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino.

Il programma completo delle attività è disponibile sul sito www.arboreto.org

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna