Indietro
menu
Dopo le proteste dei cittadini

Antenna a Viserba. Il Comune: disponibili a confronto con azienda per alternativa

In foto: l'antenna di via Baroni, la cui installazione è al momento sospesa
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 13 mag 2020 16:00 ~ ultimo agg. 14 mag 11:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione Comunale di Rimini interviene con una dichiarazione pubblica sulla vicenda dell’installazione di un’antenna per telefonia in via Baroni a Viserba (vedi notizia): installazione per il momento sospesa su decisione della stessa azienda oggi dopo la protesta dei cittadini sul posto. L’impianto, previsto in area privata e regolarmente autorizzato, ribadisce l’Amministrazione dicendosi pronta a un dialogo con l’azienda per individuare una nuova collocazione.

La dichiarazione dell’Amministrazione Comunale.

“Preso atto della decisione della compagnia telefonica Iliad di non procedere con i lavori, regolarmente autorizzati perché conformi alle leggi vigenti da Comune di Rimini, Ausl, Arpae, e Soprintendenza, di installazione di un impianto radio mobile in un terreno privato in via Baroni, l’amministrazione comunale di Rimini ribadisce la propria disponibilità a confrontarsi con la stessa azienda per individuare una eventuale collocazione alternativa all’impianto autorizzato, tenendo conto delle sensibilità e dei rilievi espressi dai residenti nella zona”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione