Indietro
menu
tre trattori in piazza

A Coriano il Primo Maggio con un pensiero al mondo agricolo

In foto: A Coriano
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 1 mag 2020 12:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A Coriano una festa del Primo Maggio insolita. Gli anni passati circa 200 mezzi agricoli, dopo la messa celebrata in piazza, sfilavano in corteo per le vie di Coriano e dopo la benedizione ritornavano nelle aziende  per concludere la giornata con un pranzo importante con tutti gli operatori agricoli. Oggi il momento è stato in qualche modo ricreato con la presenza di 3 mezzi di cui un Fiat centenario.

Con il parroco Don Fiorenzo è stata benedetta l’agricoltura , ma l’intero lavoro che sostiene la comunità.

Siamo il comune agricolo per eccellenza – ha detto il sindaco Domenica Spinelliabbiamo oltre il 10 % delle aziende di settore  nel nostro comune. Abbiamo cantine, oleifici, frantoi agriturismi, bar e ristoranti che usano prodotti a km 0. Stiamo lavorando insieme a tutti per lo sviluppo del progetto Terre di Coriano. Ringrazio gli organizzatori storici Dante Conti e Tonino D’Achille  per aver condiviso con noi l’esigenza di questo momento fortemente simbolico. Un grazie di cuore a Don Fiorenzo per aver partecipato con una benedizione che arriva a tutti i cittadini. Ringrazio la Protezione civile del Coi Riviera del Conca e l’Associazione Gaiofana Protezione Protezione Civile per il prezioso aiuto in questa fase complicata della comunità e un grazie speciale alle aziende agricole che ci hanno supportato. Nell’augurare a tutti un buon Primo Maggio, faccio un appello ai cittadini, #rispetto delle regole per una fase due sicura e proficua, per uscire al più presto, tutti insieme da questo momento buio.”

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO
di Redazione