Indietro
menu
pasqua blindata

I carabinieri presidiano la provincia con 85 pattuglie: già 45 sanzioni in 24 ore

di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 11 apr 2020 13:02 ~ ultimo agg. 18:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In concomitanza dell’arrivo delle festività pasquali, i carabinieri del Comando Provinciale di Rimini hanno dato avvio a straordinari servizi di controllo del territorio, soprattutto della circolazione stradale, pre garantire il rispetto delle norme anticontagio.

Sono 85 le pattuglie che quotidianamente, fino a lunedì, presidieranno con l’aiuto dei rinforzi del Reggimento carabinieri di Bologna il litorale e l’entroterra. In particolare, posti di blocco sono attivi lungo la via Adriatica, la via Emilia nonché lungo le principali strade consolari e in altre minori. Questa mattina il prefetto Alessandra Camporota e il colonnello Giuseppe Sportelli hanno incontrato personalmente i militari per ringraziarli dell’importante e gravoso servizio a cui sono chiamati.

Grazie anche al pattugliamento aereo svolto dall’Elinucleo di Forlì-Cesena, i militari dell’Arma nelle ultime 24 ore hanno già controllato 12 esercizi e 241 persone, 45 delle quali risultate inosservanti alle disposizioni anticontagio e quindi sanzionate, come prevede il decreto del 25 marzo, con multe che vanno dai 400 ai 4mila euro.

Notizie correlate
di Redazione