Indietro
menu
I dati della Regione

Coronavirus, due decessi e pochi nuovi casi

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 7 apr 2020 17:45 ~ ultimo agg. 8 apr 18:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Altri due decessi in provincia di Rimini per il coronavirus, per un totale che arriva a 122. Solo nove invece i nuovi casi, per un totale che sale a 1.584.

17.825 i casi positivi in Emilia-Romagna, 269 in più rispetto a ieri. 3.028 i tamponi refertati ieri in regione (il dato provinciale non è disponibile). I casi lievi in isolamento a domicilio sono 7.861.

Questi i casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 2.953 Piacenza (17 in più rispetto a ieri),  2.365 Parma (48 in più),  3.215 Reggio Emilia (48 in più), 2.758  Modena ( 67 in più), 2.334  Bologna (34in più), 322 Imola (5 in più),  522 Ferrara (12 in più),  738 Ravenna (10 in più), 1.034  Forlì-Cesena (di cui  564 Forlì, 18 in più rispetto a ieri, e 470 a Cesena,1 in più),  1.584 Rimini  (9 in più).

Continuano a salire le guarigioni, che arrivano complessivamente a 2.597 (+200): 1.545 di queste riguardano persone “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione; 1.052 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. In calo i ricoverati, 3.750 rispetto ai 3.804 di ieri. E diminuisce anche il numero dei pazienti nelle terapie intensive: 366, sei in meno rispetto a ieri.

Il dato negativo oggi in regione sono invece i 72 decessi, in risalita rispetto ai 55 di ieri. I nuovi decessi, oltre ai due casi riminesi, riguardano 13 residenti nella provincia di Piacenza, 14 in quella di Parma, 12 in quella di Reggio Emilia,12 in quella di Modena, 11 in quella di Bologna (nessuno nel territorio imolese), 5 nella provincia di Forlì-Cesena (3 a Forlì), 3 a Ferrara. Nessun decesso a Ravenna e fuori regione.

5.144 in regione i posti letto aggiuntivi destinati ai pazienti Covid-19, e alla luce dell’andamento regionale c’è un’inversione: 52 posti Covid sono stati riconvertiti per altre patologie. I posti aggiuntivi sono 234 Rimini, di cui 39 per terapia intensiva; 41 Riccione;

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
prima indagine di scienze aziendali

La nuova mappa del welfare in Romagna

di Lucia Renati   
di Redazione