Indietro
menu
senza riscontro

Barriere in plexiglass in spiaggia. Frisoni: mere suggestioni

In foto: uno dei rendering circolati
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 15 apr 2020 14:12 ~ ultimo agg. 14:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Possibili soluzioni in plexiglass da attrezzare sulla spiaggia per garantire il distanziamento? L’assessore al Demanio del comune di Rimini Roberta Frisoni mette le cose in chiaro e spiega che va fatta chiarezza su fake news e narrazioni fantascientifiche, scambiate magari per concrete ipotesi di lavoro. “Si tratta di una mera suggestione avanzata da imprenditori privati in totale autonomia commerciale, senza alcun riscontro sul piano formale, amministrativo, legale e, se vogliamo, anche di sensatezza. Non è un modello su cui si sta lavorando per attrezzare la nostra spiaggia questa estate, come hanno ben spiegato il sindaco di Rimini e i rappresentanti delle associazioni balneari”.

L’amministrazione si sta quotidianamente confrontando con le associazioni di categoria, con la regione, il governo e con i diversi soggetti coinvolti su queste e altre questioni per affrontare l’emergenza e accompagnare la ripartenza del comparto turistico e, in generale, dell’economia del nostro territorio. Questa è la sola realtà dei fatti. Detto ciò, possiamo e dobbiamo contemporaneamente auspicare una corretta informazione dei fatti, che non ha nulla a che fare con idee o disegni che non scaturiscono da questo confronto e che rischiano già adesso di diffondere una immagine distorta della nostra riviera, e del lavoro pubblico e privato che si sta facendo per ripartire da questo difficilissimo momento

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Andrea Polazzi