Indietro
menu
opera da 3,5 milioni

Anche la Maggioli tra le aziende che allestiranno Museo Fellini

In foto: un rendering
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 apr 2020 12:37 ~ ultimo agg. 13:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Compiute le verifiche, il Comune di Rimini ha aggiudicato in via definitiva la realizzazione degli allestimenti del Museo Fellini al raggruppamento di imprese capeggiato dalla società Lancia s.r.l. di Pergola (PU), insieme a – Aplomb s.r.l. di Staffolo (AN), Ett S.p.A. di Genova,  Opera Laboratori Fiorentini S.p.A. di  Firenze, Maggioli S.p.A. di Santarcangelo di Romagna (RN) e Civita Mostre e Musei S.p.A. di  Roma.
Le proposte esaminate dalla commissione, composta da cinque commissari – quattro esterni (Alberto Garlandini, vice presidente ICOM – International Council of Museums, membro del Consiglio di Amministrazione del Museo di Palazzo Ducale di Mantova; Guido Arnone, direttore Innovazione tecnologica e digitale Expo 2015; Giovanni Battista Poggi, architetto e urbanista ex
Direttore generale del Dipartimento Programmazione, Infrastrutture, Porti, Trasporti, Edilizia della Regione Liguria; Maurizio Severini, architetto, Responsabile del Settore Tecnico e della Centrale Unica di committenza presso Unione dei comuni della Valmarecchia) e uno interno – sono state due, “entrambe di altissimo valore“.
Il raggruppamento aggiudicatario ha ottenuto un punteggio di 97,226 su complessivi 100, mentre al secondo posto si è classificato il raggruppamento con mandataria la ditta Lares – Lavori di restauro s.r.l., con punti 86,740.
Il valore complessivo dell’aggiudicazione è pari a 3.563.862 euro , di cui euro 1.967.000 per l’esecuzione dei lavori ed euro 1.596.862  per i servizi di realizzazione degli allestimenti.
I lavori di realizzazione degli allestimenti inizieranno appena il Governo darà il via libera alla ripartenza dei cantieri pubblici, presumibilmente dopo la metà del mese di maggio.

Tre gli assi del museo: Castel Sismondo, Palazzo Valloni dove a piano terra ha sede il cinema Fulgor e l’area esterna che unisce i due spazi.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini