Indietro
menu
dopo il caso di agente contagiato

Tampone per tutti i poliziotti. La richiesta del sindacato Usip

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 26 mar 2020 15:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la notizia di un poliziotto in servizio a Rimini positivo al coronavirus e della quarantena per alcuni colleghi il sindacato di categoria U.S.I.P. di Rimini e la Confederazione U.I.L.  chiedono che tutti gli agenti di polizia siano sottoposti a tampone.

Siamo convinti – spiega il sindacato – che i massimi vertici della Pubblica Sicurezza di Rimini abbiano adottato tutte le procedure previste in questa situazione di emergenza, ciononostante siamo dell’avviso che tutto questo ancora non basta a mettere in sicurezza gli operatori delle Forze dell’Ordine. E’ arrivato il momento di mettere in campo una strategia che tenda a prevenire ulteriori contagi, poiché è ormai assodato che gli asintomatici possono essere degli inconsapevoli vettori dell’agente patogeno, ecco perché a questo punto riteniamo che sia necessario fare il tampone a tutti quegli operatori delle Forze dell’Ordine impegnati sui controlli alla cittadinanza e far si che tutti siano provvisti di presidi di sicurezza”.

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna