Indietro
menu
In mezzo alla natura

Guide turistiche al tempo del coronavirus

In foto: Uno scorcio dell'Alta Valmarecchia
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 1 mar 2020 15:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con un crollo praticamente del 100% del lavoro le guide turistiche, in questo periodo dell’anno normalmente molto impegnate per accompagnare studenti in gita scolastica e gruppi, si inventano modi alternativi per continuare ad operare. E così c’è chi, come la guida Cristian Savioli, si inventa l’iniziativa “In mezzo alla natura il virus c’ha paura” e propone brevi passeggiate all’aria aperta, tra natura e cultura, per famiglie e bambini in compagnia delle storie di Gianni Rodari. Un modo anche per tenere occupati i più piccoli in queste giornate di chiusura delle scuole.

Di seguito le proposte
Mercoledì 4 marzo
Ritrovo ore 9:00 Ponte di Tiberio
Dalla Rimini romana a quella medievale attraverso racconti, storie,
leggende. Eroi e vita quotidiana.

Mercoledì 4 marzo
Ritrovo ore 15:00 Arco d’Augusto
Dall’Arco al lago. Una passeggiata per scoprire uno dei parchi più
amati dai riminesi, quello della Cava, con il suo affascinante lago.
Oltre alle immancabili filastrocche, tante curiosità sulle creature
che ci affiancano quotidianamente, vegetali ed animali, grandi o
microscopiche. Con l’aiuto delle lenti di ingrandimento.

Venerdì 6 marzo
Ritrovo ore 9:00 Ponte di Tiberio
Dall’Arco al lago. Una passeggiata per scoprire uno dei parchi più
amati dai riminesi, quello della Cava, con il suo affascinante lago.
Oltre alle immancabili filastrocche, tante curiosità sulle creature
che ci affiancano quotidianamente, vegetali ed animali, grandi o
microscopiche. Con l’aiuto delle lenti di ingrandimento.

Venerdì 6 marzo
Ritrovo ore 15:00 Arco d’Augusto
Dalla Rimini romana a quella medievale attraverso racconti, storie,
leggende. Eroi e vita quotidiana.

Sabato 7 marzo
Ritrovo ore  15:00 al parcheggio pullmann di San Leo
Misteri a San Leo
Vecchie storie di maghi e viaggiatori, strani segni su pietre e muri,
danno a questa passeggiata un fascino intenso. Nel borgo dei borghi in
Valmarecchia. Spazio per tante curiosità naturalistiche.

Domenica 8 marzo
Ritrovo ore 10 parcheggio via Sarsinate, S.Agata Feltria.
Sguazziamo nel paese delle favole
Un borgo che sembra uscito da una favola di Andersen o dei fratelli
Grimm, con la sua rocca fuori dal tempo, le fontane di Tonino Guerra e
… la filastrocca di Pinocchio: storia del celebre burattino
trasformata in Filastrocca dal grande Gianni Rodari!
Spazio per tante curiosità naturalistiche.

————————
Costo passeggiate : 10 euro adulti – 5 euro bambini1
Durata: circa 2 ore

Per informazioni e prenotazioni:
CRISTIAN SAVIOLI
Guida Turistica – Guida Ambientale Escursionistica cristiansavioli@protonmail.com

 

 
Notizie correlate