Indietro
menu
Nessun riminese in Giunta

Ecco la nuova giunta regionale di Bonaccini

In foto: Stefano Bonaccini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 13 feb 2020 12:51 ~ ultimo agg. 14 feb 10:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 1.708
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo le anticipazioni su Schlein e Felicori, il confermato presidente della Regione Stefano Bonaccini ha annunciato oggi la composizione della nuova Giunta regionale. Come nelle aspettative, non ci sono nomi riminesi (si parla comunque di una probabile nomina di Emma Petitti alla presidenza del Consiglio Regionale). Al turismo conferma per il ravennate Andrea Corsini, che assume anche le deleghe a mobilità e infrastrutture, nella passata legislatura di competenza di Raffaele Donini, passato alla Salute. Per Paola Salomoni, docente al campus di Cesena, la delega a scuola e università. Tra le novità c’è la delega alla Montagna, assegnata a Barbara Lori. Quattro le donne, sei gli uomini. L’età media è sotto i cinquanta anni. Otto gli assessori nuovi.

Ci saranno sedute della Giunta in tutti i capoluoghi: si parte da Parma il 9 marzo. A Rimini l’appuntamento è per il 30 marzo, con l’ipotesi di toccare anche altri comuni del territorio.

Ha detto Bonaccini: “abbiamo bisogno di proseguire con innovazione e cambiamento. In agenda da subito: Patto per il lavoro e per il clima, in Europa per i nuovi fondi e il sostegno ai nostri agricoltori, prime misure per bus-treni gratis per gli studenti fino a 19 anni e acquisto del primo mezzo milione di alberi da piantare”.

La conferenza stampa:

🔴 In diretta, presento la nuova giunta regionale. Seguitemi!

Pubblicato da Stefano Bonaccini su Giovedì 13 febbraio 2020

La nuova Giunta regionale

Il presidente della Regione, STEFANO BONACCINI, mantiene per sé le seguenti deleghe: Programmazione Fondi europei, Autonomia, Sicurezza e legalità, Ricostruzione post sisma, Sport.

DAVIDE BARUFFI sarà ilSottosegretario alla Presidenza della Giunta. Nato a Carpi (MO) e residente a Soliera (MO), 45 anni, è stato parlamentare.

Questi i componenti della futura Giunta, che si insedierà dopo l’avvio formale della nuova legislatura previsto per il prossimo 28 febbraio, giorno in cui si terrà la prima seduta dell’Assemblea legislativa regionale:

–          ELLY SCHLEIN                         Vicepresidente – Contrasto alle diseguaglianze e all’emergenza climatica: Patto per il clima, Welfare, Politiche abitative, Politiche giovanili, Cooperazione internazionale allo sviluppo, Rapporti con l’Ue

Nata a Lugano e residente a Bologna, 34 anni, già europarlamentare

–          RAFFAELE DONINI                 Politiche per la salute

Nato a Bazzano (BO) e residente a Valsamoggia, 50 anni, vicepresidente uscente

–          VINCENZO COLLA                 Sviluppo economico e green economy, Lavoro, Formazione

Nato ad Alseno (PC) e residente a Bologna, 58 anni, Vicesegretario nazionale Cgil

–          IRENE PRIOLO                        Ambiente, Difesa del suolo e della costa, Protezione civile

Nata a Bologna e residente a Calderara di Reno (BO), 45 anni, assessore a Bologna

 

–          ANDREA CORSINI                  Mobilità e trasporti, Infrastrutture, Turismo, Commercio

Nato a Cervia (RA) e residente a Ravenna, 55 anni, assessore uscente

–          BARBARA LORI                      Montagna, Aree interne, Programmazione territoriale, Pari opportunità

Nata a Parma e residente a Felino (PR), 51 anni, consigliera regionale uscente

–          ALESSIO MAMMI                  Agricoltura e Agroalimentare, Caccia e pesca

Nato e residente a Scandiano (RE), 39 anni, già sindaco di Scandiano

–          PAOLA SALOMONI                Scuola, Università, Ricerca, Agenda digitale

Nata a Bologna, residente a Cesena, 53 anni. Prorettrice per le Tecnologie digitali Università di Bologna, professoressa ordinaria di Informatica al Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria di Cesena

–          MAURO FELICORI                  Cultura e Paesaggi

Nato e residente a Bologna, 67 anni, dirigente settore cultura

–          PAOLO CALVANO                 Bilancio, Personale, Patrimonio, Riordino Istituzionale

Nato a Colleferro (Roma) e residente a Ferrara, 42 anni, Segretario PD Emilia-Romagna

 

Notizie correlate
di Sabrina Campanella