Indietro
sabato 30 maggio 2020
menu
Basket B

Albergatore Pro RBR, con Ozzano arriva l'11° hurrà di fila

In foto: Il selfie nello spogliatoio
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 9 feb 2020 17:45 ~ ultimo agg. 10 feb 23:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min Visualizzazioni 2.387
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Albergatore Pro RBR-Sinermatic New Flying Balls Ozzano 77-68

IL TABELLINO
ALBERGATORE PRO RBR: Vandi NE, Pesaresi 13 (3/3, 1/6), Moffa 12 (3/4, 2/6), Ramilli NE, Rivali NE, Bedetti L. 19 (9/15, 0/2), Simoncelli (0/1, 0/6), Bedetti F. 11 (2/3, 1/2), Rinaldi 4 (2/5, 0/1), Broglia 16 (3/4, 2/2), Rossi NE, Ambrosin 2 (1/1). All. Bernardi, Brugè, Middleton.

OZZANO: Morara 4 (2/3, 0/1), Chiusolo (0/1 da tre), Mastrangelo NE, Corcelli 11 (1/3, 3/9), Iattoni 5 (0/6, 1/5), Folli (0/1 da tre), Favali 12 (4/7, 1/2), Dordei 6 (0/2, 1/1), Lolli NE, Galassi (0/2 da tre), Montanari 8 (0/3, 2/6), Crespi 22 (8/14, 2/5). All. Grandi, Pizzi, Tattini.

Parziali: 17-19, 42-34, 60-50.

CRONACA E COMMENTO
Centrata a Jesi la decima vittoria di fila, Albergatore Pro RBR vuole infilare anche l’undicesima perla. Al Flaminio arriva la Sinermatic Ozzano di coach Federico Grandi, ottava in classifica insieme a Chieti con un bilancio di 11 vittorie e 9 sconfitte, ma che ha vinto tre delle ultime quattro partite giocate.

Rimini deve inseguire nel primo quarto una Ozzano molto deciso. Bene Broglia (7), male ai liberi (3/5) e nelle bombe. Primo periodo si chiude 17-19 grazie al fadeaway allo scadere di Ambrosin.
Un break di 5-0 della Rinascita, confezionato da Pesaresi e L. Bedetti regala il vantaggio ai biancorossi a 5’00” dalla sirena: 28-27. Tecnico a Dordei (che sta facendo immattire Rimini), Pesaresi realizza: 29-27.
L’Albergatore Pro non molla, anzi spinge sull’acceleratore con grande difesa e intensità. Il parziale si allunga 13-0 (38-27) e solo dalla lunetta i bolognesi frenano l’emorragia. Una tripla di Ozzano dopo una persa di Pesaresi ridà fiato agli ospiti (38-31), ma L. Bedetti e Rinaldi ridanno fiato a Rimini: 42-34 al riposo lungo. L. Bedetti e Broglia 11 punti, 9 Pesaresi, Rinaldi 4, F. Bedetti 3, Ambrosin e Moffa 2 punti.

La zona di Ozzano mette tanta sabbia negli ingranaggi Rbr, anche perché le medie da tre dei primi 20′ sono ferme a un desolante 18,2%. E invece due bombe di Moffa (una fortunosa di tabella) ridanno il +9. Ozzano non si scompone e con un paio di palle recuperate si riporta a -3 (48-45).Rimini ci parla su in time out, i due Bedetti, e Moffa con uno schiaccione dopo recupero, mette terreno tra se e Ozzano (56-45). Tripla di tabella dei bolognesi (56-48).
Il piazzato di Pesaresi allo scadere fissa il risultato 60-50 alla fine del terzo periodo.

Quattro punti di L. Bedetti lanciano Rimini al massimo vantaggio (66-50) ma Broglia deve uscire per 4 falli e fa posto a Rinaldi. Qualche errore di troppo e un recupero di Crespi valgono l’11-0 Ozzano che fa tremare Rimini (66-61). Infrazione di 5″ che per fortuna Ozzano non capitalizza a 5’32”.

La bomba di F. Bedetti (72-65) viene neutralizzata da quella di Ozzano che riapre i giochi (72-68). Moffa ruba un pallone d’oro, time out Ozzano a 2’05”. Rimini non segna con Simoncelli, Ozzano vedi sopra.

Stupenda azione Simoncelli, Broglia assist nello smile per L. Bedetti che appoggia alla tabella: 74-68. Le preghiere di Ozzano non hanno esito, a un pugno di secondi dalla fine F. Bedetti va in lunetta, segna il primo, sbaglia il secondo prende il rimbalzo e inchioda il risultato sul 77-68.

Rimini centra la undicesima vittoria consecutiva e domenica a Fabriano si gioca il primo posto.

Luca Bedetti mvp di giornata, con 19 punti. Broglia 16, F. Bedetti 11, Pesaresi 13, Moffa 12, Rinaldi 4, Ambrosin 2.

La partita sarà trasmessa su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv lunedì alle 23:20.

LA NOTA DI RINASCITA BASKET RIMINI
Undicesima di fila!!! Super Albergatore Pro al Flaminio che senza Rivali (storta alla caviglia avuta contro Jesi) e con un Simoncelli reduce dall’influenza vince contro una solida Ozzano che non ha mai alzato bandiera bianca fino alla fine, ma Rimini ha resistito alla rimonta degli ospiti e si è garantita i due punti con la determinazione nel finale. Un ringraziamento speciale ai nostri fantastici tifosi, oggi in 2400 nell’Arena, che hanno supportato gli Heroes per tutti i 40′. MVP Luca Bedetti con 19 punti (9/15 da due), 7 rimbalzi e 6 falli subiti.

Primo quarto molto fisico caratterizzato da un grande equilibrio senza concrete occasioni di fuga, i primi ad allungare sono gli ospiti con i liberi di Dordei (19-24 al 12’). Reazione immediata di Albergatore Pro: prima torna in vantaggio col gioco da tre punti di Pesaresi e le giocate dei fratelli Bedetti costringendo Grandi al timeout, poi si scatena con un super parziale di 10-0 (38-27 al 17’) che infiamma l’Arena. Ozzano esce meglio dagli spogliatoi e prova a ricucire il gap con la tripla di Favali (42-39 al 21’) ma RBR non cede mai la leadership e poi torna a debita distanza dagli ospiti. La partita sembra ormai indirizzata a favore dei biancorossi, ma gli emiliani provano una disperata rimonta dal -16 guidati da Crespi e Corcelli: il divario si restringe fino al -3 (66-63 al 35’), poi Albergatore Pro mette in campo il massimo della determinazione e voglia di vincere e con le giocate dell’MVP Luca Bedetti ed i liberi di Francesco Bedetti chiude la partita.

Albergatore Pro RBR tornerà in campo domenica 16 febbraio alle 18 presso il PalaGuerrieri per la super sfida contro Janus Basket Fabriano, un vero e proprio scontro diretto al vertice.

Paolo Guiducci

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna