Indietro
menu
San Giovanni in M.

Intossicazione da monossido. Tragedia sfiorata a Pianventena

In foto: il camion dei vigili del fuoco
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 13 gen 2020 11:48 ~ ultimo agg. 11:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per fortuna solo una lieve intossicazione e tanta paura per i due coniugi settantenni di Pianventena, frazione di San Giovanni in Marignano che domenica pomeriggio hanno rischiato di essere vittime del malfunzionamento della caldaia.

Attorno alle 17 la coppia si trovava in casa. La moglie, non vedendo il marito nelle stanze dell’appartamento, ha cominciato a chiamarlo a gran voce. Alla mancata risposta ha deciso di cercarlo nella tavernetta sottostante l’abitazione e qui la scoperta. L’uomo era a terra svenuto e l’ambiente era saturo di monossido di carbonio. La donna è riuscita a chiamare i soccorsi prima di avere anche lei un mancamento. Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 che hanno soccorso i coniugi. A mettere in sicurezza la caldaia e il luogo ci hanno pensato i vigili del fuoco.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna