Indietro
sabato 4 aprile 2020
menu
Calcio C girone B

Imolese-Rimini 1-0: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Il gol di Chinellato (ElevenSports)
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 22 gen 2020 10:44 ~ ultimo agg. 23 gen 22:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min Visualizzazioni 5.634
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


IMOLESE-RIMINI 1-0

E adesso si fa durissima. Il Rimini perde a Imola la chance di lasciare agli avversari l’ultimo posto in classifica, ancora peggio con questa sconfitta vede l’Imolese volare su un +5 pesantissimo. Così com’è pesantissimo in negativo il rendimento del Rimini di mister Colella: sei sconfitte e una sola vittoria, K.O. che diventano otto nelle ultime nove giornate considerando anche le ultime due con Cioffi in panchina. Un rendimento da retrocessione diretta senza se e senza ma. Al “Galli” Ferrani e compagni si illudono con la traversa di Ambrosini al 2′, ma poi è l’Imolese a prendere in mano il pallino del gioco e a trovare, in chiusura di prima frazione, quello che si rivelerà il gol decisivo. Nella ripresa il Rimini fa troppo poco per meritare il pari, riuscendo a mettere in difficoltà i padroni di casa solo nei minuti finali con qualche calcio piazzato di Palma. Adesso l’importante in casa biancorossa sarà non perdersi d’animo, cercando di non guardare la classifica perché domenica al “Neri” si affronteranno i due estremi della stessa: la prima, il Vicenza, e l’ultima della classe, come detto il Rimini. E i romagnoli dovranno cercare di andare a riprendersi in una sfida sulla carta impossibile i punti lasciati malamente nel più abbordabile match di questa sera.

IL TABELLINO
IMOLESE: 22 Rossi, 4 Marcucci (40′ st 8 Tentoni), 5 Checchi, 6 Alimi, 10 Belcastro (20′ st 7 Latte Lath), 19 Boccardi, 21 Chinellato (20′ st 9 Vuthaj), 23 Garattoni, 26 Carini, 27 Valeau (40′ st 29 Ingrosso), 32 Ferretti (31′ st 17 Maniero). A disp.: 1 Libertazzi, 12 Seri, 2 Alboni, 14 Ngissah, 20 Sall, 25 Artioli, 30 Schiavi. All, Atzori.

RIMINI: 28 Sala, 5 Ferrani, 6 Ambrosini (14′ st 13 Santovito), 7 Letizia (30′ st 30 Montanari), 8 Remedi, 14 Cigliano, 17 Arlotti (14′ st 9 Mendicino), 20 Gerardi (23′ st 19 Ventola), 23 Silvestro (23′ st 21 Palma), 27 Paramatti, 31 Messina. A disp.: 1 Meli, 12 Santopadre, 2 Finizio, 11 Mancini, 26 Pari, 32 De Vito, 33 Lionetti. All. Colella.

ARBITRO: Giuseppe Collu di Cagliari.
ASSISTENTI: Davide Conti e Stefano Galimberti, entrambi di Seregno.

RETE: 41′ pt Chinellato.

AMMONITI: Paramatti, Ambrosini, Gerardi, Santovito, Carini, Palma, Ferrani, Alimi.

NOTE. Corner: 4-5.

I RISULTATI DELLA 20a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B IN TEMPO REALE E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Che il derby del “Romeo Galli” sia più che delicato lo dice la classifica: Rimini ultimo con 15 punti, Imolese penultima (insieme al Fano) due lunghezze più su. Entrambe sono reduci da una sconfitta, interna per mano della Reggio Audace i rossoblu, in trasferta sul campo del Sudtirol i biancorossi, che a Bolzano hanno perso fino al termine della stagione Agnello. Farà il suo debutto sulla mediana Remedi, rientra Ferrani.

Rimini in completo azzurro, Imolese in bianco.

La partita. Si gioca. Al 2′ il Rimini centra una traversa con Ambrosini, che devia al volo il tiro dalla bandierina di Cigliano. Occasionissima per i biancorossi in avvio.
Al 4′ anche i locali battono il primo tiro dalla bandierina. Calcia Marcucci, Gerardi allontana.
All’8′ il secondo corner per l’Imolese, nulla di fatto sugli sviluppi.
Al 14′ Belcastro ci prova dalla distanza, pallone a fondocampo, con Sala che controlla la traiettoria.
Al 19′ Carini per Belcastro, che fa correre a sinistra Valeau, cross basso per Ferretti, che gira di sinistro, sfera sull’esterno della rete.
Al 24′ Ambrosini si sostituisce a Sala e salva sulla linea sull’inzuccata di Checchi sugli sviluppi di un corner calciato da Marcucci.
Al 36′ torna a farsi vedere il Rimini: bella sventagliata a tutto campo di Cigliano, volata e sinistro pronto in corsa di Gerardi, diagonale largo.
Al 38′ Garattoni vince il duello tra numeri 23 con Silvestro, e mette in mezzo, Chinellato non arriva per la deviazione vincente.
Al 41′ Ferretti sbilancia Paramatti a centrocampo, Chinellato si può involare sull’out di destra, entra in area e disegna un diagonale che sorprende Sala. Imolese in vantaggio.
Al 45′ Ferretti raccoglie palla al limite e cerca il lob di sinistro non trovando la porta.
Si torna negli spogliatoio con i rossoblu di casa avanti di un gol.

All’8′ della ripresa Gerardi perde poi recupera un pallone, punta l’area e va giù sul contatto con Garattoni. Per l’arbitro è simulazione, giallo per l’attaccante di Colella.
All’11’ la prima vera emozione della ripresa la regala allora Letizia, che riceve da Silvestro e senza pensarci due volte calcia a giro, costringendo Rossi alla gran parata in corner.
Al 13′ sventagliata per Valeau, traversone basso ribattuto da Ferrani, lo stesso Valeau alza il pallone per Belcastro, che spinge Remedi.
Al 14′ Colella si gioca la carta Mendicino per Arlotti e getta subito nella mischia il neoarrivato Santovito, richiamando Ambrosini: il tecnico biancorosso potenzia l’arsenale offensivo.
Al 25′ la punizione di Ferretti è fuori bersaglio.
Al 29′ punizione dall’out di destra di Cigliano, Alimi anticipa tutti, poi fuorigioco di Letizia.
Alla mezzora Colella richiama in panchina Letizia per inserire Montanari, un centrocampista per un attaccante.
Al 37′ la conclusione a giro di destro di Latte Lath è centrale, Sala blocca senza problemi.
Al 38′ il tiro di Mendicino dal limite dell’area è morbido, nessun problema per Rossi.
Un minuto dopo punizione dalla trequarti di Palma, Remedi di testa, Rossi para in due tempi, ma l’arbitro fischia un fallo su Alimi.
Cinque i minuti di recupero.
Al 47′ quarto corner per il Rimini: Palma teso, Tentoni allontana, palla di nuovo a Palma, steso da Tentoni. Punizione dall’out di destra: ancora Palma sul pallone, Rossi di pugno, poi angolo per i biancorossi.
Palma dalla bandierina, il colpo di testa di Messina è contrastato da Latte Lath e bloccato da Rossi.
Al 50′ Remedi controlla di petto, palleggia e calcia dal limite dell’area, para a terra il portiere di casa.
Finisce così: l’Imolese batte il Rimini 1-0. I rossoblu, che non vincevano al “Galli” dal 28 ottobre scorso, salgono a quota 20 in classifica. I biancorossi restano a 15, sempre più ultimi dopo il 13° K.O. stagionale.

IL DOPOGARA al link https://www.newsrimini.it/2020/01/imolese-rimini-1-0-il-dopogara/

Nicola Strazzacapa e Roberto Bonfantini

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna