lunedì 24 febbraio 2020
menu
Dopo l'annuncio del sindaco

Cittadella Sicurezza. Marcello (FI): io il primo a proporre ex Giulio Cesare

In foto: Nicola Marcello
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 21 gen 2020 12:34 ~ ultimo agg. 13:09
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nicola Marcello, consigliere comunale e capolista di Forza Italia alle elezioni regionali, rivendica la primogenitura della proposta di portare la Cittadella della Sicurezza all’ex Caserma Giulio Cesare. “Il botta e risposta tra il sindaco Gnassi e il capolista della Lega Galli a proposito della destinazione della nuova questura mi spinge a ricordare qualcosa che forse tutti si sono dimenticati e che invece deve essere ben chiaro”.

“Sono stato io, lo scorso marzo quando si seppe della chiusura della caserma Giulio Cesare- a proporre una Cittadella della Sicurezza in quello spazio. Tant’è che è stata una delle priorità che ho posto nel programma elettorale che sta arrivando in questi giorni a casa di migliaia di elettori. Nell’invocare più organici di polizia municipale, l’installazione di telecamere per la videosorveglianza e il sostegno ai gruppi di controllo del vicinato, ho proposto la creazione di questa Cittadella che risolverebbe parecchi problemi e faciliterebbe il controllo dl territorio. Consiglierei, anziché andare sempre e comunque allo scontro, azioni concrete ed immediate. Se gli elettori mi daranno la possibilità di andare in Regione la Cittadella della Sicurezza nella ex Caserma Giulio Cesare sarà uno dei punti salienti del mio agire. E’ un impegno che assumo fin da ora”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna