lunedì 24 febbraio 2020
menu
L'incontro al Fulgor

Bellocchio e Giordana per la Conversazione su Fellini al Fulgor

In foto: il Fulgor
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 19 gen 2020 17:38 ~ ultimo agg. 17:58
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Come preludio alla festa di lunedì 20 per il centenario della nascita di Federico Fellini, si è tenuta nel pomeriggio di oggi la Conversazione su Fellini, un incontro in una sala straboccante del Cinema Fulgor per parlare del Maestro riminese attraverso i ricordi e le riflessioni di alcuni dei grandi protagonisti del cinema italiano, come Marco Bellocchio e Marco Tullio Giordana.

La diretta FB del Comune di Rimini:

Conversazione su Fellini

Iniziano i festeggiamenti per Fellini 100 con una Conversazione su Fellini con i registi Marco Tullio Giordana e Marco Bellocchio, il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli e la giornalista Francesca Fabbri Fellini.Tutto si immagina!

Pubblicato da Comune di Rimini su Domenica 19 gennaio 2020

A dialogare con i due protagonisti del cinema non solo italiano anche il Direttore della Cineteca di Bologna Gianluca Farinelli, moderati dalla nipote del Maestro, la giornalista Francesca Fabbri Fellini.

Ad aprire il momento d’approfondimento, che ha visto la partecipazione di numerosi appassionati che hanno affollato il cinema Fulgor, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi che ha detto: “Festeggiamo a Rimini i 100 anni di Federico Fellini con una serie di iniziative che vogliono ricomporre principalmente il quadro della relazione del grande regista con la sua città, con la sua gente. Per Rimini Federico Fellini diventa la chiave per riconfigurare il proprio futuro. Non c’è solo un approfondimento e una
valorizzazione, c’è il tentativo concreto di orientare con la chiave della creatività e della fantasia il proprio orizzonte di sviluppo, urbano con il Museo internazionale Federico Fellini che inaugureremo tra un anno, ma anche sociale e comunitario, di una città uscita dalla guerra così ferita che forse in quella spinta per la ricostruzione aveva dimenticato la sua storia millenaria e che ora si accinge a ritrovare e far propria.”

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna