Indietro
domenica 5 aprile 2020
menu
5 eventi per le feste

Tutto il bello del Natale con le proposte di bimbiarimini

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 20 dic 2019 11:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ arrivato il weekend che i bambini aspettavano da tempo: iniziano le vacanze… Ecco 5 eventi nella rubrica settimanale in collaborazione con Barbara Farkas (www.bimbiarimini.it) da vivere insieme con i propri bambini

1.

Sabato 21 dicembre, dalle ore 15.30, prosegue la rassegna Acchiappasogni in versione natalizia in piazza della Repubblica a Misano Adriatico. In programma ‘Interferenze’ – The Pisis on the road, un viaggio verticale dalla terra all’aria tra circo contemporaneo e tessuti aerei. Poi “I nipoti di Babbo Natale – i nanetti furbetti”: due bizzarri nanetti furbetti si aggireranno per la piazza a farsi scherzi e non risparmieranno neanche il pubblico, e anche “La Gaiobanda”, una marching band di 15 musicisti suonerà le vostri canzoni di Natale preferite.

2.

Sabato 21 dicembre, dalle 16.15, il presepe vivente, giunto alla ventunesima edizione, torna a far rivivere la magia a Riccione, con uno spettacolo unico arricchito da luci scenografiche, coro e musiche. La scenografia degli allestimenti riproduce le antiche botteghe e i mestieri, la locanda dei soldati romani, i bivacchi dei pastori.

Tantissimi bambini dai 2 ai 10 anni d’età, altrettanti genitori e decine di insegnanti delle scuole della Karis Foundation mettono in scena la Natività. Tutti i quadri scenici ripercorreranno i momenti più importanti della Natività, tra cui l’Annunciazione a Maria, il sogno di San Giuseppe, la visitazione di Maria a Elisabetta, l’Angelo che annuncia ai pastori in bivacco la nascita di Cristo, la corte del Re Erode, la Natività, dove i figuranti si stringeranno attorno alla capanna di Gesù bambino e daranno il via alla musica e ai canti.

Villa Mussolini è il luogo da cui lo spettacolo prende vita, alle 16.15, con la visita alle botteghe e  alla locanda dei soldati. Alle 17 la scena ripercorre tre episodi importanti: l’annuncio a Zaccaria, l’annuncio dell’Angelo a Maria e la visitazione di Maria ad Elisabetta. Successivamente il corteo si sposta per la prossima scena, quella di Re Erode, allestita nella rotonda in prossimità di viale Dante (zona piazzale dei Giardini) e prosegue verso viale Dante passando davanti alla scena dell’Annuncio ai pastori, per raggiungere, infine, piazzale Ceccarini (davanti al Palazzo del Turismo), dove ci sarà la scena finale della Natività.

In caso di maltempo l’evento si svolgerà all’interno del Palazzo del Turismo.

3.

Domenica 22 dicembre, alle 10, al Cinema Fulgor colazione e proiezione per le famiglie. In programma “La spada nella roccia“, divertente film della Walt Disney che riprende la favola raccontando con accenti umoristici la giovinezza di Artù. Secondo le leggende del ciclo bretone, re Artù scoprì d’essere l’erede legittimo al trono d’Inghilterra quando estrasse senza difficoltà una spada magica piantata nella roccia dal mago Merlino.

Alle 10 è prevista la colazione, poi alle 10.30 la proiezione.

Ingresso: 6 euro.

4.

 

Entrano nel vivo gli eventi di EcoNatale a Santarcangelo con un ricco programma per questo fine settimana, a partire dall’inaugurazione di un’installazione dedicata a Tonino Guerra, sabato 21 dicembre davanti all’ufficio Iat/Pro Loco. Sarà dunque inaugurata una scultura a forma di albero di ciliegio – realizzata dal carpentiere Luigi Drudi della C.M.D. di Villa Verucchio, appoggiata su un basamento donato dalla ditta Fratelli Anelli – che ricorda il ciliegio piantato in piazza Ganganelli nel 1983 su suggerimento di Tonino Guerra.

Ricca di appuntamenti la giornata di sabato 21 dicembre, che prevede animazioni e giochi in centro città con “Magicamente neve” e “Babbo Natale fa canestro” (dalle 16 alle 18.30). In biblioteca invece, alle 16.30 sono in programma le letture animate a cura del gruppo Reciproci Racconti, mentre alle 17.30 si terrà la presentazione del libro “Pinocchio”. Il volume parte dai disegni di Giovanni Canini – alunno di classe 4^ della scuola Marino della Pasqua – grazie alla collaborazione dei compagni di classe, dell’educatrice e delle maestre raccolti in questo libro basato sul romanzo di Collodi. Il volume è stato realizzato in collaborazione con la Direzione didattica del 1° circolo e l’Assessorato a Scuola e Servizi educativi del Comune di Santarcangelo.

In serata, invece, alla Collegiata alle ore 21 è in programma la tombola di Natale e il tradizionale concerto del Coro Magnificat. Domenica 22 dicembre, infine, alle ore 16 in centro città torneranno le incursioni artistiche con giocoleria, musica e spettacoli.

5.

Domenica 22 dicembre, alle ore 16.30, al Salone Snaporaz a Cattolica sono in programma “Zog” e “Il topo brigante”, due meravigliosi mediometraggi animati tratti dai racconti illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler, ormai diventati classici della letteratura per l’infanzia. Dopo “Il Gruffalò” e “Gruffalò e la sua piccolina” e dopo “La strega Rossella e Bastoncino”, ecco altri due piccoli capolavori prodotti dall’inglese Magic Light Pictures: Zog e Il topo brigante. Attraverso la visione dei due mediometraggi è possibile riscoprire il piacere del racconto in rima, ritrovare i personaggi amati sulla carta e i temi universali che caratterizzano l’intera produzione di Donaldson e Scheffler: il confronto con l’altro, la determinazione e l’impegno nel raggiungere i propri obiettivi, il superamento degli stereotipi.

In “Zog” un drago sveglio ma combinaguai trova l’aiuto di una ragazzina per superare le prove della Dragon School, mentre in “Il topo brigante” un topo deruba molti animali del loro cibo, fino all’intervento di un’anatra molto furba.

Ingresso: 5 euro.

Per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni visita il sito bimbiarimini.it

Altre notizie
Notizie correlate
Le proposte di Bimbiarimini

Tutto il bello del Natale

di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna