Indietro
menu
In vista delle Regionali

Le quattro priorità di Emma Petitti (Pd) per la Valconca

In foto: Emma Petitti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 19 dic 2019 17:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per la candidata Pd alle prossime Regionali, Emma Petitti, sono quattro le priorità strategiche per la Valconca.

In primis “bisogna pensare a un piano complessivo che affronti le situazioni di criticità relative al rischio di dissesto idrogeologico” rileva spiegando che “in sede di Conferenza Stato-regioni occorrerà sempre di più lavorare affinché le risorse che il Ministero dell’Ambiente destina alle Regioni per questa finalità aumentino“.

Altra priorità quella di una fiscalità agevolata per le aziende collinari. Secondo la Petitti servono provvedimenti in linea con quanto fatto per la riqualificazione delle strutture ricettive costiere.

C’è poi il problema dei trasporti e dei collegamenti che secondo l’ex assessore regionale al bilancio potrebbe essere risolto anche con apposite navette turistiche tra i comuni della vallata.

Infine la pista sul fiume Conca. “Occorre – spiega – progettare un allungamento, che vada oltre il territorio morcianese e prosegua fino ad altre località. Oggi lo si fa, ma su percorsi ‘sterrati naturali’ e non creati come una vera e propria ciclabile. La regione potrebbe supportare questa idea con finanziamenti adeguati allo scopo“.

Notizie correlate