Indietro
venerdì 30 luglio 2021
menu
Brazilian Jiu Jitsu

Budo Clan Riccione sugli scudi al Roma Challenge di Brazilia Jiu Jitsu

In foto: Agostini, il tecnico Severi e Palma
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 17 dic 2019 16:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È un autentico regalo di Natale in anticipo quello che si è fatto il Budo Clan Riccione al Roma Challenge, andato in scena al PalaTorrino.

Davvero eccezionali i risultati dei due atleti Pro Fighting Riccione, accompagnati a questo prestigioso appuntamento di Brazilian Jiu Jitsu dal tecnico Massimiliano Severi. A farla da padrone al Roma Challenge è stato il riccionese Gianluca Palma, pesi leggeri, che porta a casa ben tre medaglie d’oro: una nella categoria Azzurra Master3 No Gi (senza kimono), una nell’Assoluto No Gi e una nella categoria Azzurra Master3 Gi vincendo tutte e quattro le lotte compresa quella finale.

Ottima giornata anche per il peso massimo Federico Agostini che si impone nella categoria Adult cintura bianca No Gi e coglie un argento nella categoria Adult cinture bianche. Le medaglie degli atleti riccionesi hanno contribuito a far salire il Budo Clan nazionale sul secondo gradino del podio nella classifica per società (60 quelle partecipanti) dietro al Tribe Jiu Jitsu e davanti all’Aeterna Jiu Jitsu.

“Queste sono medaglie che valgono doppio – ha commentato il tecnico Severie doveroso grazie va a tutti
gli amici che lottano con noi e ci aiutano nella nostra formazione. È stato un sabato meraviglioso”.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.