Indietro
menu
La mamma era anche malata

Botte e minacce agli anziani genitori. In manette una 49enne

In foto: repertorio
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 10 dic 2019 08:56 ~ ultimo agg. 11 dic 11:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.289
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Non si faceva scrupoli a minacciare e maltrattare gli anziani genitori, incurante anche della malattia della madre costretta sulla carrozzina. Una donna riccionese di 49 anni è stata arrestata domenica dai carabinieri di Riccione in esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal gip del tribunale di Rimini. L’accusa è di maltrattamenti in famiglia.

Maltrattamenti che, secondo le indagini, andavano avanti sin dalla scorsa estate: continui insulti e pressanti richieste di denaro, percosse, lancio di oggetti e danneggiamenti. La 49enne non si faceva scrupoli neppure dell’anziana madre, malata e costretta sulla carrozzina elettrica. Anzi spesso si accaniva proprio su di lei, costringendola a vivere in un clima di paura. Nei suoi confronti metteva in atto continui dispetti come scongelare i generi alimentari conservati nella riserva o rimuovere i fusibili dalla carrozzina causandone il mancato funzionamento. In una occasione i due anziani sono stati anche aggrediti e spinti a terra per averle negato del denaro: i due hanno riportato contusioni al capo e alla schiena.

La 49enne, ora rinchiusa nella casa circondariale di Forlì, è difesa dall’avvocato Di Viesti del foro di Rimini.

Notizie correlate
di Redazione