lunedì 18 novembre 2019
menu
Più tempo per adeguarsi

Seggiolini anti abbandono, sospeso l'obbligo

In foto: sospeso l'obbligo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 2.976 visite
ven 8 nov 2019 18:07
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 2.976
Print Friendly, PDF & Email

Dopo le polemiche per il decreto che definisce le caratteristiche tecnico-costruttive dei dispositivi anti-abbandono per bambini, entrato in vigore il 7 novembre, arriva la notizia di un posticipo. Lo comunica sulla sua pagina facebook anche l’assessore alla polizia municipale di Rimini Jamil Sadegholvaad. “Al fine – si legge – di dare un congruo tempo alle Famiglie per dotarsi di tale dispositivo, l’obbligo del loro utilizzo per i bambini sotto i 4 anni è sospeso. Verrà data adeguata comunicazione riguardo alla nuova tempistica di entrata in vigore di tale obbligo così come da previsione del Codice della strada. Rimane comunque caldamente consigliato attivarsi per l’acquisto del seggiolino antiabbandono vista l’indubbia grande utilità dello stesso e la sua prossima obbligatorietà“.

Chi non si metterà in regola rischia sanzioni che variano da 81 a 326 euro (diventano 56,70 se si paga entro cinque giorni), con la possibile decurtazione di cinque punti dalla patente.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna