martedì 12 novembre 2019
menu
Campionato Sammarinese

San Giovanni-Tre Penne 2-7

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 5 ott 2019 14:46 ~ ultimo agg. 14:50
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

3a giornata di Campionato Sammarinese 2019/2020
San Giovanni-Tre Penne 2-7

IL TABELLINO
San Giovanni (3-5-2): Baschetti; Senja (9’ pt Righini) (1’ st Giannessi), Paoloni, Tamagnini; Conti, Magnani, Bernardi (22’ st Borgagni), Alberelli, Tasini; Ugolini, Moroni. A disposizione: Arena, Zanotti, Cecchetti, Grilli. Allenatore: Paolo Baffoni.

Tre Penne (4-3-3): Migani; Perrotta, Genestreti, Fraternali, Rossi (9’ st Merendino); Semprini (25’ st Zafferani), Patregnani, Gai; Cibelli (10’ st Nanni), Sorrentino, Ceccaroli. A disposizione: Lanzoni, Nacci, Fantini, Angelini. Allenatore: Stefano Ceci.

Marcatori: 11’ pt Rossi, 15’ pt e 35’ pt Sorrentino, 26’ pt e 32’ st Ceccaroli, 1’ st Gai, 10’ st Tasini, 37’ st Patregnani, 40’ st Giannessi.

CRONACA E COMMENTO
Nell’anticipo del venerdì sera va in scena un vero e proprio festival del gol. Il Tre Penne inizia pressando forte sin dai primi minuti e trova la rete dopo 11′, con la punizione di Matteo Semprini per capitan Rossi il quale con un movimento da rapinatore d’area mette la palla sotto le gambe del portiere avversario. 3′ più tardi spetta a Sorrentino entrare nella lista dei marcatori: Gai recupera su Bernardi e serve il numero 10 che da due passi non sbaglia un tap-in semplicissimo. Bastano pochi passaggi agli uomini di Ceci per arrivare ad essere pericolosi, al 26′ è ancora Bernardi a “regalare” palla ai biancazzurri che trovano anche il tris prima della mezzora di gioco con il tiro a incrociare di Luca Ceccaroli. Poker che arriva al 35′ sugli sviluppi di una ripartenza manovrata da Gai che allarga per Genestreti il quale serve in orizzontale Sorrentino che di sinistro mette in rete.

La ripresa inizia in modo ancora più disastroso per i rossoneri allenati da Baffoni: dopo soli 35 secondi Baschetti allontana il pallone direttamente su Gai che così segna anche il 5-0. Al 10′ del secondo tempo arriva anche una magra consolazione per il San Giovanni: volée di Tasini che batte Migani sul secondo palo. Nel frattempo il Tre Penne fa uscire Cibelli e sposta Perrotta esterno alto il quale può inventare, come in occasione del 6-1: traversone preciso per Luca Ceccaroli che la gira con il collo destro. Passano pochi minuti ed è ancora Francesco Perrotta a risultare efficace con il passaggio per Luca Patregnani che segna in spaccata. Al 40′ arriva il gol del definitivo 7-2: tiro a giro dai 30 metri di Giannessi che si infila nell’incrocio e sorprende Migani. Triplice fischio senza recupero, dopo la pausa per le nazionali il Tre Penne se la vedrà con il Fiorentino.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Notizie correlate
di Icaro Sport   
Campionato Sammarinese

Libertas-Cosmos 3-2

di Icaro Sport   
Campionato Sammarinese

Cailungo-Cosmos 2-1

di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna