giovedì 12 dicembre 2019
menu
Le previsioni di Meteoroby

Clima ancora mite ma da giovedì possibile instabilità

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 23 ott 2019 18:02 ~ ultimo agg. 18:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mentre il nord Italia è stato colpito da pesanti nubifragi, sulla Romagna anche oggi il clima è stato mite con foschie e nuvole al mattino, schiarite nel corso della giornata e temperature ancora oltre le medie. Potrebbe esserci però qualche cambiamento in arrivo, spiega il nostro esperto Roberto Nanni “Meteoroby”: “Giovedì si conferma l’instabilità a partire dalle zone occidentali, quindi ci potremo attendere della nuvolosità compatta che estendendosi su tutta la regione nel corso della giornata apporterà delle precipitazioni dal debole al moderato, qualche fenomeno temporalesco è probabile sin dal mattino sul settore appenninico occidentale e del piacentino non sono esclusi colpi di tuono anche sulle zone del faentino o aree limitrofe, mentre tra il debole e l’intermittente dovrebbero apparire nel pomeriggio le piogge sul riminese. Venerdì la residua instabilità mostrerà i cieli con coperture variabili, associate a sporadiche precipitazioni comunque in fase di esaurimento e con condizioni che risulteranno complessivamente in miglioramento già nel corso della mattinata. Possibilità di ritrovare delle foschie o al più qualche banco di nebbia al primo mattino“.

Per quanto riguarda le temperature le quali, sono previste “in lieve diminuzione ma con valori ancora al di sopra della media climatologica. I venti si disporranno deboli in prevalenza orientali a ed in successiva rotazione a quelli settentrionali, mentre sui rilievi saranno inizialmente di provenienza meridionale e con tendenza moderata. Il mare risulterà da quasi calmo a poco mosso e con moto ondoso in aumento”.

Le previsioni di Arpae e Meteoroby.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna