venerdì 6 dicembre 2019
menu
Interventi verdi

In via Portovenere alberi per mitigare il muro del TRC

In foto: piante poste in altri tratti del percorso
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 21 ott 2019 13:56
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta Comunale di Riccione nella seduta di venerdì scorso ha deliberato il progetto esecutivo per impiantare e riqualificare con una barriera di siepi e aiuole il muro di cemento che delimita il Trc in via Portovenere.

Nel tratto tra viale Verdi e via La Spezia, lungo 500 mt e largo 1,20 mt, verranno piantati 40 alberi del tipo Pyrus Calleryana, alternati da arbusti di essenze diverse quali oleandri, mirto o pitosforo. I lavori partiranno la prossima settimana con la posa di un cordolo stradale e la predisposizione di un impianto di irrigazione. Fasi successive il riempimento dello spazio, così ricavato con del terreno, e le piantumazioni da parte di Geat.

Per mitigare l’impatto del paesaggio dal punto di vista ambientale alterato dalla presenza del muro di cemento del Trc che affianca le abitazioni lungo il suo tracciatoafferma l’assessore ai lavori pubblici e all’ambiente Lea Ermeti –  abbiamo scelto nuove essenze e tanto verde per schermare anche la parete di un altro tratto di viale Portovenere, in maniera da renderlo omogeneo e migliorarne l’aspetto dal punto di vista del decoro urbano. Le piante concorrono alla depurazione dell’aria, reputiamo non siano sufficienti soltanto le piccole, eppure fondamentali, azioni del singolo cittadino, come seguire la raccolta differenziata, acquistare meno plastica, usare la bicicletta invece che l’automobile, ma mettere sul campo delle azioni concrete a sostegno dell’ambiente. In questo caso abbiamo scelto di incrementare il verde pubblico, andando ad incidere sulla qualità dell’aria, a ridosso di un’opera altamente impattante dal punto di vista ambientale e urbanistico, come il Trc”.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna