Indietro
lunedì 25 ottobre 2021
menu
Il Rimini non ci sta

Il Rimini farà ricorso contro le ammende e prepara una relazione sugli arbitri

In foto: L'ingresso in campo
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 22 ott 2019 16:38 ~ ultimo agg. 24 ott 00:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Rimini FC inoltrerà ricorso contro le due ammende post Rimini-Cesena (di 3.000 euro alla società per “intemperanze dei tifosi” e 1.500 euro al direttore sportivo Rino D’Agnelli, vedi notizia) e l’inibizione del DS. La società biancorossa racconterà come si sono sviluppati i due eventi, sottolineando soprattutto come quanto imputato ai tifosi fosse solo un tentativo di richiamare l’attenzione perché venissero prestate le cure del caso ad un ragazzo vittima di un malore.

Ma, dopo le parole post derby del tecnico Renato Cioffi, la società del presidente Giorgio Grassi ha deciso di preparare anche una relazione per ricostruire quanto accaduto finora, con il Rimini che ha subito diversi torti arbitrali, alcuni clamorosi, come il fallo di mano in occasione del primo gol del Carpi.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
di Icaro Sport