giovedì 24 ottobre 2019
menu
Trofeo Caputo

Pizza da podio per un riminese d'adozione

In foto: Percoco con la coppa
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 22 set 2019 16:34
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Vive e lavora a Rimini uno dei vincitori del Campionato Mondiale del Pizzaiolo Trofeo Caputo, che si è tenuto durante la IX edizione del Napoli Pizza Village.

Si chiama Ferdinando Percoco, ha 31 anni, napoletano di nascita riminese d’adozione ed è il pizzaiolo del Ristorante Rossopomodoro di Rimini.

Ferdinando Percoco si è aggiudicato il secondo posto come miglior pizzaiolo del mondo 18° Trofeo Caputo per la categoria più ambita, la pizza STG (specialità tradizionale garantita) ed è anche  vincitore della Gran Coppa Rossopomodoro come primo pizzaiolo Rossopomodoro in tutto il mondo. Per la categoria STG Ferdinando Percoco sale sul podio tra il primo classificato Ciro Magnetti e la terza, la giapponese Okabayashi Aiko.

La vittoria di Ferdinando è una vittoria per tutti noi.  Ci rende orgogliosi e ci dà un ulteriore stimolo a continuare a valorizzare il lavoro artigianale dei nostri pizzaiuoli che sono la vera arma segreta per diffondere il Made in Italy e il messaggio della vera e buona pizza napoletana in tutto il mondo” – dichiarano Gioia e Luca Romano titolari del locale Rossopomodoro di Viale Vespucci.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
FOTO
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna