domenica 15 settembre 2019
menu
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 2.781 visite
mer 11 set 2019 13:51 ~ ultimo agg. 12 set 13:17
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 2.781
Print Friendly, PDF & Email

Lo fermano in strada per un controllo e trovano la cocaina. Un riminese di 47 anni è stato arrestato in flagranza dai carabinieri della Stazione di Bellaria Igea Marina, guidati dal Luogotenente Antonio Amato,  per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, residente a Bellaria e impiegato in banca, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia era alla guida della propria utilitaria. Sebbene i documenti di guida e circolazione fossero in regola, è da subito apparso molto agitato così i militari hanno deciso di perquisire lui e il veicolo e hanno trovato un involucro con 10 grammi di cocaina nel vano portaoggetti sotto il sedile lato passeggero.

A casa aveva ulteriori 3 involucri con 33 grammi di cocaina occultati in un borsone in camera da letto e due bilancini elettronici di precisione per il confezionamento. La sostanza stupefacente rinvenuta, del peso complessivo di 43 grammi, è stata sequestrata in attesa delle analisi di laboratorio del caso.

L’arresto è stato convalidato stamattina e l’uomo è stato condannato ad anni 2 e mesi 9 di reclusione con pena sospesa e a 12.500 euro di multa.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna