venerdì 15 novembre 2019
menu
Numeri e nuovi servizi

Anno scolastico al via. A Riccione ritorno sui banchi per 6.469 studenti

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 14 set 2019 15:51
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Saranno 6.469 gli studenti che tra lunedì 16 e il 23 settembre inizieranno il nuovo anno scolastico a Riccione.

I primi a tornare sui banchi saranno i più grandi: 1559 per le scuole primarie statali, 360 per le scuole primarie paritarie, 1041 per le secondarie di primo grado e 2536 per le scuole secondarie di secondo grado (Liceo Volta-Fellini e Istituto Alberghiero Savioli). Anche le scuole dell’infanzia statali apriranno il 16 settembre con 137 bimbi.

La settimana successiva toccherà ai 167 bimbi dei nidi d’infanzia, ai 496 delle scuole dell’infanzia comunali e ai 173 di quelle private. Si tratta di una popolazione scolastica in aumento rispetto allo scorso anno per la quale, tra conferme e innovazioni, sono numerosi i servizi forniti dall’amministrazione comunale.

Confermato per il nuovo anno scolastico il potenziamento dei servizi digitali con l’introduzione del nuovo sistema online PagoPa. Le famiglie possono usufruire dei servizi scolastici comunali attraverso questa nuova modalità di pagamento (attiva 24 ore su 24) per le rette degli asili nido comunali, delle scuole dell’infanzia comunali e per le rette delle mense delle scuole primarie e delle scuole d’infanzia “Savioli” e “Bertazzoni”.

Un altro servizio, entrato a regime negli ultimi mesi dell’anno scolastico ed esteso a tutte le scuole primarie, è la disdetta del servizio mensa con un semplice SMS. Con questo nuovo sistema di rilevazione il pasto viene automaticamente prenotato secondo il calendario scolastico. Se l’alunno è presente non occorre fare nulla, se invece è assente il genitore deve disdire il pasto per non avere l’addebito.

Con il nuovo anno inoltre tutti i plessi scolastici, tranne le scuole Panoramica e di via Catullo per le quali è prevista la costruzione ex novo, saranno dotati di fibra ottica. Lepida nei prossimi giorni procederà all’installazione degli apparati e all’attivazione del servizio.

Completati anche numerosi interventi manutentivi nelle scuole dell’infanzia comunali. Dalla sistemazione di tutti i giardini con potature degli alberi e sistemazione delle siepi, alla riverniciatura, dove necessario, degli ingressi esterni dei plessi.

E’ inoltre partito il rinnovamento graduale del parco sedie e tavolini nelle scuole dell’infanzia comunali, sia internamente che esternamente.

Terminata la ristrutturazione della storica scuola di Riccione Paese (vedi notizia) dal punto di vista sismico ed energetico e i lavori terminati della nuova palestra di via Alghero che sarà a disposizione degli studenti e dei ragazzi delle associazioni sportive cittadine.

I migliori auguri – afferma l’assessore ai servizi educativi Alessandra Battarravanno agli studenti che da lunedì 16 settembre torneranno o faranno il loro ingresso per la prima volta sui banchi di scuola. Li attende un anno di crescita, formazione, socializzazione ed educazione. Con il nuovo anno tornano a scuola anche gli insegnanti, vera forza e anima dell’apprendimento per i nostri ragazzi. Bambini e ragazzi, non dimentichiamolo mai, possono essere la vera ricchezza del nostro Paese così come la formazione che a loro dedichiamo. A loro, ai dirigenti scolastici, agli educatori e a tutto il personale auguro di cuore buon lavoro e una sempre proficua sinergia con l’amministrazione comunale”.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna