sabato 17 agosto 2019
menu
In foto: lo spettacolo
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 9 ago 2019 15:18 ~ ultimo agg. 15:22
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Saranno nelle piazze del riminese ancora per tre appuntamenti i ragazzi della comunità di Nomadelfia che con uno spettacolo che alterna balli folcloristici, video e parole portano un messaggio di fraternità. Prossimo appuntamento l’11 agosto a Rimini.

 Immagini e interviste di Daniele Cangi

Un mondo guidato dalla legge della fraternità. Utopia? Non per i ragazzi della comunità di Nomadelfia che quest’estate portano la loro storia e il loro messaggio di speranza sui palchi della Romagna. Nello spettacolo “Serate di Nomadelfia” che fu lo stesso fondatore don Zeno Saltini ad ideare oltre 50 anni fa, si alternano danze popolari a piccoli sketch teatrali dove viene raccontata la storia della comunità sorta tra le colline del grossetano. Il gruppo si esibirà a Rimini l’11 agosto, in piazzale Adamello e il 13 ai giardini di viale regina Margherita e il 20 ancora una tappa, del tour romagnolo, in piazza Ganganelli a Santarcangelo.

 

Altre notizie
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna