sabato 24 agosto 2019
menu
In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.433 visite
mar 13 ago 2019 12:14 ~ ultimo agg. 14 ago 11:57
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.433
Print Friendly, PDF & Email

Blitz alle prime ore dell’alba dei carabinieri della Compagnia di Riccione nell’insediamento di famiglie sinti italiane di via Colombarina a Coriano. I militari della Perla Verde, hanno coadiuvato i colleghi di Urbino nell’esecuzione di sei misure cautelari nei confronti di un sodalizio criminale composto da cinque donne, ritenute responsabili di aver commesso furti in appartamento ai danni soprattutto di persone anziane a Urbino, in numerosi comuni del Montefeltroe dell’entroterra marchigiano, con successivo indebito utilizzo di carte di credito.

Quattro delle cinque donne sono da questa mattina sottoposte agli arresti domiciliari, mentre per una è scattato l’obbligo di dimora nel comune di residenza. I militari hanno anche perquisito le roulotte e le baracche in cui vivono complessivamente una trentina di persone, tra adulti e bambini. Sequestrati alcuni monili in oro e orologi ritenuti provento di furto, carte di credito e circa mille euro in contanti. 

 

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna