sabato 21 settembre 2019
menu
In foto: la merce sequestrata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 26 lug 2019 17:16 ~ ultimo agg. 18:20
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina all’alba a Bellaria Igea Marina i locali Carabinieri guidati dal Luogotenente Antonio Amato insieme al personale della Polizia Municipale, supportati da un elicottero del 13° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Forlì, hanno effettuato un servizio di contrato all’abusivismo commerciale.

Nel servizio, articolatosi sul lungomare di Bellaria ed Igea, sono stati fermati e sottoposti a controllo 25 cittadini stranieri, tutti regolarmente presenti sul territorio nazionale, pronti a intraprendere attività commerciale abusiva lungo il litorale. Sono stati sanzionati amministrativamente per l’ipotesi di commercio abusivo su aree pubbliche prevista con il conseguente sequestro amministrativo di 1.000 piccoli oggetti di elettronica, 150 oggetti vari di pelletteria, 60 borse da donna, 110 paia di occhiali da sole, 500 capi di abbigliamento di vario genere e 150 giochi da spiaggia di varia natura.

L’absivismo commerciale è un fenomeno – spiegano dall’Arma – che sebbene in calo rispetto al passato, registra ancora numeri considerevoli che richiedono un’azione di contrasto incisiva e costante.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna