lunedì 18 marzo 2019
In foto: il Municipio di Bellaria
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 4 mar 2019 08:11
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel 2016 mentre passeggiava per il mercato settimanale di Bellaria-Igea Marina era caduta inciampando su un ramo che si trovava in un’aiuola, nascosto da una folta erba. La donna si era rotta la spalla e aveva deciso di denunciare il comune per avere un risarcimento. Il processo è durato oltre due anni e qualche giorno fa il giudice ha deciso che la signora debba esser risarcita per il 70% di quanto richiesto, corrispondente a 30mila euro, attribuendole il 30% di concorso di colpa per distrazione.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna