venerdì 13 dicembre 2019
menu
In consiglio a Misano

Approvato ampliamento dell'Autodromo, con qualche accorgimento "sonoro"

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 29 mar 2019 12:20 ~ ultimo agg. 18:23
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Riqualificazione e ampliamento del Misano World Circuit firmato dallo studio Mijic quello che ieri sera ha ottenuto il via libera del Consiglio Comunale di Misano.

Il Gruppo Financo proprietario della struttura ha presentato un progetto che ha l’obiettivo di consolidare ulteriormente il circuito misanese come una realtà di livello internazionale e che oggi ha un indotto economico per il territorio di circa 162 milioni all’anno.

I lavori – che avranno un percorso pluriennale e per step – prevederanno in primis l’implementazione della palazzina box, una parziale copertura dell’area Kart e l’ampliamento del Medical Center.

L’amministrazione misanese si è a lungo confrontata con la proprietà che ha accettato di rispondere ad esigenze e garanzie richieste dal Comune, a tutela del territorio e dei cittadini.

Così, con l’avvio delle operazioni di riqualificazione proseguiranno da parte del Misano World Circuit i lavori di adeguamento e contrasto all’inquinamento sonoro, con la realizzazione di una barriera con funzione di mitigazione degli impatti acustici, proteggendo i ricettori che a volte anche per effetto di particolari condizioni, sono maggiormente disturbati dai rumori legati all’attività dell’Autodromo.

Inoltre sta per essere portato a termine il lavoro di studio del tavolo tecnico composto da Amministrazione Comunale, Arpae e Misano World Circuit nato per creare e  adottare alcuni accorgimenti utili a contenere l’emissione di rumori. Le principali azioni che si andranno immediatamente a concretizzare sono l’istallazione di una nuova centralina a Misano Monte, un più efficace sistema di reportistica e di monitoraggio,  la possibilità di attivare i tecnici di Arpae per controlli e analisi sui dati raccolti, l’attivazione di natura volontaria di misure specifiche, volte a limitare le emissioni di rumore da parte dell’Autodromo.

Tutta la documentazione e la richiesta di ampliamento da parte del gruppo Financo è stata sottoposta a valutazione di sostenibilità ambientale e addirittura di screening da parte della Regione Emilia Romagna.

Il progetto che il Gruppo Financo ha presentato al Consiglio Comunale di Misano, rappresenta un momento chiave per la città e per il suo tessuto socio economico – ha spiegato il Sindaco di Misano Stefano Giannini -. Il cammino intrapreso da alcuni anni che vede L’Amministrazione Comunale camminare al fianco del Privato ha generato un vantaggio per la collettività che è davanti agli occhi di tutti e che oggi si trova innanzi ad una nuova scommessa che la comunità deve sapere cogliere.  L’intervento di ampliamento realizzato dallo studio Mijic che prima di tutto migliora le condizioni ambientali complessive del rapporto tra Autodromo e il contesto in cui è inserito così come è stato richiesto dall’Amministrazione Comunale, sarà in grado di proiettare la città di Misano e tutto il nostro territorio in un mercato globale, competitivo e stimolante. Sarà un sfida che invito tutti a cogliere

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna