lunedì 21 ottobre 2019
menu
Calcio C girone B

Sudtirol-Rimini 1-0: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Il colpo di testa vincente di Romero al 17' st (ElevenSports)
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti Visualizzazioni 5.874 visite
sab 23 feb 2019 09:54 ~ ultimo agg. 25 feb 11:11
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min Visualizzazioni 5.874
Print Friendly, PDF & Email

SUDTIROL-RIMINI 1-0

Peccato! Perché il Rimini visto a Bolzano avrebbe meritato di uscire dal “Druso” con almeno un punto. E invece siamo alla solita storia: che giochino bene o giochino male, con eccezioni che si contano sulle dita di una mano, i biancorossi tornano a casa a mani vuote (è la decima sconfitta stagionale lontano dal “Neri”). Il primo tempo dei ragazzi di Martini è di quelli importanti: i romagnoli si fanno preferire ai padroni di casa e costruiscono qualche palla gol interessante. La più clamorosa il legno di Alimi, ma vanno ricordati anche i tentativi di Piccioni e Arlotti. Nella ripresa non abbassano il baricentro, continuano a tenere bene il campo, puniti dalla prima disattenzione difensiva con il riminese del Sudtirol Fabbri che trova lo spazio per il cross con troppa facilità e nessuno a centro area in grado di contrastare il colpo di testa del “pivot” Romero. La reazione allo svantaggio sembra blanda solo perché gli uomini di Zanetti una volta in vantaggio possono giocare secondo il loro spartito preferito. Eppure qualche occasione si vede, con i neoentrati Buonaventura e Volpe pericolosi. Con prestazioni come questa e un pizzico di fortuna in più i risultati in trasferta prima o poi arriveranno.

IL TABELLINO
SUDTIROL (3-5-2): 33 Nardi, 2 Casale, 5 Vinetot, 8 Pasqualoni, 9 Lunetta (7′ st 3 Fabbri), 14 Berardocco (16′ st 10 Fink), 19 De Rose, 20 De Cenco (7′ st 11 Mazzocchi), 21 Tait, 23 Morosini (39′ st 4 Antezza), 28 Romero. A disp.: 12 Gentile, 22 Ravaglia, 6 Della Giovanna, 7 Turchetta, 18 Mattioli, 24 Oneto, 29 Romanò. All. Zanetti.

RIMINI (3-5-2): 22 Giacomo Nava, 3 Valerio Nava, 4 Venturini, 5 Ferrani, 6 Alimi, 7 Simoncelli (37′ st 9 Buonaventura), 14 Piccioni (22′ st 16 Volpe), 17 Arlotti (30′ st 10 Cicarevic), 20 Palma (22′ st 27 Candido), 26 Kalombo (22′ st 19 Marchetti), 30 Montanari. A disp.: 1 Scotti, 2 Brighi, 8 Variola, 23 Bandini. All. Martini.

ARBITRO: Valerio Maranesi di Ciampino.
ASSISTENTI: Lorenzo Colasanti di Grosseto e Costin Spataru Del Santo di Siena.

RETE: 17′ st Romero.

AMMONITI: Montanari, Mazzocchi, Alimi.

NOTE. Corner: 1-3.

I RISULTATI DELLA 28a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Esaurito il trittico casalingo, con 4 punti messi in cassaforte, il Rimini torna a giocare in trasferta, dove finora si è tolto poche soddisfazioni (una sola vittoria, seppur da circoletto rosso, a Pordenone). I biancorossi vanno a far visita al Sudtirol, quarto della classe e che dopo la sosta ha inanellato quattro vittorie e tre pareggi.

Martini ha nuovamente a disposizione gli acquisti di gennaio (non utilizzabili nel recupero con la Ternana). Tre gli assenti, tutti per guai fisici: Danso, Petti e Guiebre. Volpe parte dalla panchina, con in campo dal primo minuto Piccioni e Arlotti.

La partita. Padroni di casa in bianco con rifiniture rosse, in blu con bordi rossi e numeri bianchi il Rimini.
Niente di rilevante nei primi 5 minuti di gioco.
All’8′ Tait in verticale per Romero, pallone lungo che si spegne a fondo campo, con G. Nava che controlla la situazione.
Al 10′ il cross di Morosini è intercettato senza problemi dal portiere dei romagnoli.
Al 16′ Kalombo in avanti, Alimi sfiora di testa mandando fuori tempo Vinetot, Piccioni tenta la girata di destro, pallone a lato.
Il Rimini prende coraggio: al 18′ cross lungo di Montanari da sinistra, Kalombo da destra serve Alimi, che non impatta bene complice il terreno gibboso, nulla di fatto.
Al 17′ traversone basso di Kalombo per Arlotti, che di destro da buona posizione spedisce a fondo campo.
Meglio il Rimini del Sudtirol in questa fase.
Al 23′ Simoncelli parte da sinistra, si accentra e calcia, il suo tiro è murato da Casale, Alimi recupera il pallone al limite dell’area e va alla battuta, la traversa salva Nardi.
Al 27′ Montanari avanza per vie centrali fino al limite dell’area, poi anziché tirare allarga per Palma, che va al cross da destra, la retroguardia di casa allontana.
Al 36′ Alimi conquista un buon calcio di punizione dal limite dell’area: la conclusione di Piccioni è sulla barriera.
Al 37′ il tiro da fuori area di Tait trova sulla sua traiettoria il compagno di squadra Morosini.
Al 41′ il Rimini ci prova più volte dal limite dell’area, con Alimi e Montanari, tiri sempre ribattuti dai difensori locali.
Al 43′ il primo corner della partita, è per i ragazzi di Martini: Palma tocca per Montanari, cross basso, allontanato dalla retroguardia bolzanina.
Si va all’intervallo (senza recupero) sullo 0-0. Buon primo tempo dei romagnoli.

Si gioca la ripresa. In campo gli stessi 22 di inizio partita.
Al 3′ della ripresa De Rose in verticale per Tait, che prova a prolungare per De Cenco, pallone troppo lungo, G. Nava recupera la sfera.
Al 4′ Simoncelli mette al centro, Palma scambia con Piccioni e allarga per Montanari, sul cui traversone Piccioni non arriva in tempo per la deviazione.
Al 6′ il destro di Tait è destinato a fondo campo, ma viene deviato dalla difesa ospite. Primo angolo della gara per il Sudtirol. Sul cross di Morosini Romero, dopo un corpo a corpo con Ferrani, non può colpire al meglio.
Al quarto d’ora cross insidioso di destro dall’out di sinistra di Fabbri, nessun giocatore di casa arriva per la deviazione, pallone a fondocampo.
Già tre cambi per mister Zanetti, evidentemente non contento della prestazione dei suoi ragazzi.
Al 17′, alla prima vera opportunità, i bolzanini passano: cross da sinistra di Fabbri (uno dei subentrati) e colpo di testa vincente di Romero, dall’alto del suo metro e 99 cm, al terzo centro con la maglia del Sudtirol. 1-0.
Al 19′ Tait salta Valerio Nava e alza la gamba per anticipare Simoncelli, Romero controlla e di esterno destro spedisce a lato.
Al 21′ triplo cambio per Martini: dentro Candido, Marchetti e Volpe per Palma, Kalombo (acciaccato) e Piccioni.
Al 23′ il tiro di Arlotti è alto.
Al 24′ secondo corner per il Rimini: batte Candido, Vinetot mette fuori area.
Alla mezzora la punizione di Morosini è ribattuta dalla barriera. Sul proseguo dell’azione cross da destra di Tait, Mazzocchi non arriva in tempo per la deviazione.
Al 31′ il terzo corner per gli ospiti: la parabola di Candido è bloccata da Nardi.
Al 33′ Mazzocchi si muove bene al limite dell’area, la sua conclusione si spegne a lato.
Al 35′ Fink mette ancora in moto Fabbri (determinante il suo ingresso in campo), scambio veloce con Mazzocchi, e passaggio per Romero, che contrastato da Alimi colpisce debolmente di sinistro.
Al 40′ pallone pericoloso al centro di Fink, la retroguardia ospite può allontanare.
Al 42′ il destro a giro di Buonaventura è fuori bersaglio.
Ultimi minuti da centravanti aggiunto per Ferrani.
Quattro i minuti di recupero.
Al 47′ Volpe anticipa di testa Nardi, non impeccabile in uscita, pallone che finisce a fondo campo.
Al 49′ Alimi mette al centro, Volpe salta e commette fallo su Nardi, che si arrabbia.
Finisce 1-0 per il Sudtirol. Ancora una sconfitta in trasferta per il Rimini, che avrebbe meritato qualcosa in più per la prova offerta a Bolzano.

____________________

Quest’anno la trasmissione di Icaro Sport “Calcio.Basket” premierà il gol più bello del Rimini FC nella stagione del ritorno in serie C.

L’iniziativa è in collaborazione con Nuova Ricerca, sponsor della trasmissione.

Vota il gol più bello:

Visualizza risultati

Loading ... Loading ...
Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
Campionato Sammarinese

Tre Penne-Fiorentino 4-2

di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna