Indietro
menu
Sicurezza, il tesoretto dalle multe

Nel 2019, 900mila € di proventi dalle sanzioni reinvestiti sulle strade

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 10 dic 2018 16:20 ~ ultimo agg. 16:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

900mila euro provenienti dalle sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada saranno destinati alla manutenzione e sicurezza stradale. E’ quanto ha previsto la Giunta di Riccione in ottemperanza all’obbligo di destinare almeno il 50% delle multe in questi ambiti. 210mila euro serviranno per interventi di manutenzione mentre 90mila messa a norma e nuova segnaletica stradale. Tra i capitoli di spesa viene inserito il progetto “Città Sicura” finalizzato ad attività di prevenzione e contrasto a forme di illegalità nelle ore notturne, un presidio costante della spiaggia e attività di controllo degli edifici abbandonati. E’ quanto emerge dal bilancio di previsione 2019.
La manutenzione diffusa delle strade comunali – dichiara l’assessore On. Elena Raffaelliè un obiettivo che intendiamo svolgere con perseveranza e attenzione. La sicurezza è un obiettivo primario tanto che , continuiamo ad investire anche sul progetto Città sicura che riguarda, non solo le strade, ma anche il demanio e i controlli negli immobili vuoti, prestando al contempo un’attenzione particolare alle necessità quotidiane del corpo di Polizia Locale. Controlli rigorosi ma anche messa in sicurezza delle infrastrutture viarie sono e saranno nostre priorità”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi